Affidare la propria immagine aziendale a un professionista è fondamentale per aumentare l’identità di brand e acquisire nuovi clienti. Tra le figure più richieste dal mercato c’è il Social Media Manager, ovvero colui che si occupa della creazione di contenuti editoriali da condividere quotidianamente con i fan delle pagine aziendali sui social network L’obiettivo è presidiare le pagine social e tenerle aggiornate con contenuti di qualità e sempre al passo con i tempi. La pianificazione dei temi da trattare viene programmata in anticipo, così come l’anteprima dei post che saranno pubblicati.

Social Media Marketing e gestione dei social network

Il Social Media Marketing è l’attività che ha per oggetto l’individuazione e l’analisi delle strategie di comunicazione su Facebook e Instagram per promuovere e diffondere la conoscenza dei prodotti e dei servizi delle aziende, mettendone in risalto le peculiarità e i punti di forza. Obiettivo delle campagne social è anche quello di aumentare i fan della pagina, creare interazione, aumentare il traffico del sito web o generare contatti di business. Ogni singola attività richiede un piano strategico focalizzato sulla tipologia di lavoro da pianificare e la strategia da adottare.

Social Media Manager tra Facebook e Instagram

Il Social Media Manager è il soggetto a cui è demandata la “costruzione” di un piano di comunicazione, nonché l’aggiornamento e il presidio di ogni attività social. Compito del consulente è comunicare in qualsiasi momento novità che riguardano il suo operato, gestire le anteprime dei post realizzati e pubblicarne di nuovi. E’ fondamentale la redazione di post contestualizzati, che siano in grado di attirare l’attenzione degli utenti. 

La gestione dei social network, attraverso l’attività di un social media manager prevede alcune attività tra cui la realizzazione di contenuti creativi; consulenza strategica e report sui post.

Facebook Ads e Instagram Ads; l’impatto delle campagne pubblicitarie

I Social Network negli anni si sono dimostrati dei canali per aumentare la brand awarness delle aziende, nonché strumenti strategici per far conoscere i sorprendenti ogni tipo di prodotto o servizio. I social permettono di promuovere un’attività, comunicare promozioni o iniziative, incrementare il traffico di utenti su un sito web, aumentare il numero di follower di una fanpage, raccogliere i contatti di potenziali clienti.

Sono poche le aziende che non presidiano il web e i suoi strumenti per veicolare degli investimenti pubblicitari. I social oggi convincono, anche perché permettono di riscontrare il successo o meno di una campagna in poco tempo, a fronte di un investimento non eccessivo. 

La figura del  social media manager dedicato può supportare il cliente nella realizzazione di un piano pubblicitario su Facebook e Instagram con l’obiettivo di attirare un gruppo di utenti interessati in un momento ben preciso. 

Social media sempre più impattanti: i dati 2022

Il “Digital 2022 Global Overview Report” raccoglie ogni anno dati e statistiche sull’online e il digital. I dati evidenziano quanto segue: a gennaio 2022 sono 4,62 miliardi gli utenti di social media nrl mondo. Gli utenti globali dei social media sono cresciuti di oltre il 10% negli ultimi 12 mesi, con 424 milioni di nuovi utenti che hanno utilizzato i social nel 2021. Con una media di 2 ore e 27 minuti al giorno, i social media rappresentano la più grande quota singola del tempo dedicato ai media online, con il 35% del totale. Anche il tempo che le persone dedicano all’utilizzo dei social media è cresciuto nell’ultimo anno, con un aumento di 2 minuti al giorno (+1.4%).

Ne consegue un’evoluzione del ruolo di un social media manager, che non è più solo quello di consulente, ma di una vera e propria figura da introdurre con continuità all’interno di un contesto aziendale, in virtù di attività sempre più quotidiane e in continua evoluzione come, del resto, lo sono i social. 

Il social media manager è colui che gestisce tra le altre, tutte le attività di consulenza Strategia, la pianificazione strategia di comunicazione e la realizzazione creatività professionali

Strategia tra Funnel Marketing e Generazione Contatti

Una buona strategia non tarda a dare i suoi frutti, soprattutto in termini di acquisizione di un bacino di utenti più ampio. Difatti Facebook e Instagram rappresentano una possibilità concreta nel generare contatti, offrendo ad aziende e liberi professionisti campagne social con funzionalità strategiche e tailor made. Ovviamente per ottimizzare le campagne al meglio bisogna rispettare il funnel di acquisto, che consiste nel garantire una costante consulenza strategica e nel creare una strategia di Funnel Marketing. Inoltre, è importante realizzare grafiche professionali e stabilire un’attività di consulenza strategica continua.

Aumentare la  visibilità di brand, promuovere i prodotti, acquisire nuovi clienti e incentivare le vendite. Questi gli obiettivi di un social media manager che, solo attraverso strategie e attività tailor made pianificate e programmate, si possono raggiungere.