Quando si comincia una collezione non si sa mai dove questa ci porterà. Non ci sono motivazioni, non ci sono spiegazioni, si comincia e basta e prima che ci si possa rendere conto ci si trova ad aver “bisogno” di un nuovo oggetto della collezione. Oggi parliamo dei collezionisti di tazze mug.

Il piacere del collezionismo

Le collezioni sono le più disparate, c’è chi colleziona oggetti classici, come i francobolli, le monete, ma anche biglietti del cinema, tovaglioli, bustine di zucchero, Barbie, o animali come mucche, gattini, maialini, cavalli in tutte le forme e materiali. C’è chi ha collezioni che valgono diversi milioni di euro e chi li spenderebbe per aggiudicarsi un pezzo interessante.

E poi ci sono i collezionatori di bicchieri, tazze e tazzine da caffè. Negi ultimi anni si è diffusa anche in Italia la passione per le tazze mug, passione già decisamente diffusa nei paesi anglosassoni dove la tazza ha avuto origine.

Le tazze mug, un piacere invernale

La tazza mug si distingue dalle altre tazze, come per esempio quelle da tè, per a sua forma caratteristica a cilindro con manico e per il fatto che non richiede l’uso del piattino, come invece le tazzine da caffè. Solitamente vengono associate ai mesi freddi, di conseguenza al piacere di una bevanda calda come soprattutto tisane, tè, infusi, ma anche una gustosa cioccolata.

Esistono tantissimi tipi di tazze mug, e d qui nasce il gusto del collezionare quelle più particolari. Per esempio, ci sono quelli che collezionano le tazze mug dei supereroi e anche qui si apre un mondo. Possono avere la faccia del supereroe disegnata, oppure il logo, o essere addirittura a forma di supereroe come la mug di Hulk che trovate su Tazzando.com, fantastica!

Per chi ama gli unicorni, invece, ci sono un’infinità di mug a tema, dagli unicorni 3D a quelli disegnati sul lato.

Ci sono mug a tema film, quindi da Starwars a Harry Potter, il Signore degli anelli, insomma, davvero per tutti i gusti.

Stessa cosa dicasi per gli amanti degli anime. Ecco, qui si apre un capitolo a parte perché molte di queste tazze son davvero difficili da trovare e se si trovano hanno prezzi poco accessibili, comunque, tentare non nuoce.

I materiali e le peculiarità

Le tazze mug solitamente sono in porcellana o ceramica, ma si trovano anche in latta smaltata o anche di rame.

Per quanto riguarda le peculiarità ci sono tazze mug con disegno termico, quelle che quando vengono riempite con un liquido caldo, come per magia, (si chiamano anche tazze magiche) fanno comparire un disegno o una scritta, anche qui c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Sempre termiche, ma nel senso che mantengono calda la bevanda al loro interno, sono delle tazze davvero particolari. Sempre su tazzando.com ne trovate di diverse forme, ma la più originale senza dubbio è quella con design a obiettivo per macchina fotografica, un vero pezzo da collezione. E infine ci sono anche tazze che girano da sole la bevanda al loro interno.

Quando si usano le tazze mug

Non c’è una regola fissa in realtà. Diciamo che la loro origine, come abbiamo detto sono anglosassoni, ne stabiliva l’utilizzo per il consumo di bevande calde nelle fredde giornate, soprattutto tisane o infusi. Quante volte ci sarà capitato di vedere dei film americani dove, anche prima di andare a letto, la protagonista sorbiva una piacevole tisana calda da una mug?

Ma non è detto che il suo ruolo sia solo quello, nessuno ci impedisce di bere un caffè all’americana o una cioccolata calda. Del resto, se la quantità è soddisfacente per i propri gusti personali, si può bere anche del latte a colazione e poi ci sono le mug in rame per le bevande fredde.

Idee regalo per tutti

Una tazza mug è quindi non solo un oggetto che si può acquistare per se stessi, ma anche una fantastica idea regalo, versatile e divertente. E se poi si conoscono bene i gusti del destinatario, si può spaziare, basta guardare su tazzando.it per trovare tantissimi spunti originali per un’idea regalo che sia davvero speciale.