Quando ci si iscrive ad un sito di scommesse online bisogna considerare molte cose: l’affidabilità, il palinsesto, le quote, l’assistenza clienti e i metodi di pagamento. Questi ultimi è meglio che siano vari, in modo da permetterci di avere molta scelta. In questo articolo vogliamo analizzare ogni singolo metodo, andando a descrivere al meglio le sue caratteristiche. Tra le più gettonate troviamo le scommesse online con paypal, ma ci sono altre soluzioni nel caso in cui non si voglia procedere in questa direzione. Andiamo a vedere quali sono i metodi di pagamento più utilizzati nei siti di scommesse online.

Scommesse online con PayPal

PayPal è uno dei metodi di pagamento più utilizzati nei siti di scommesse ma anche negli e-commerce e nei marketplace. Si tratta di una soluzione sicura e facile da utilizzare, non a caso infatti è il portafoglio elettronico più usato al mondo. Le scommesse online con PayPal si possono fare da computer ma anche da telefono e questo metodo ha anche un’app dedicata. Si tratta di un servizio totalmente gratuito in cui possiamo collegare anche la carta di credito. Tutti i bookmaker più famosi in circolazione accettano questo metodo, sia per i depositi che per i prelievi. I siti di scommesse con Paypal non richiedono commissioni e i versamenti sono velocissimi, per questo è uno dei metodi di pagamento preferiti dagli utenti.

Scommesse online con Postepay

La Postepay è una carta prepagata che si può utilizzare facilmente per gli acquisti online e si può collegare anche a PayPal. Se da una parte questa soluzione può essere più pratica, d’altra parte è un po’ meno sicura ed è possibile andare più facilmente incontro a frodi. Tutti i bookmaker propongono la Postepay come metodo di pagamento: i depositi sono immediati e non vengono richieste commissioni. Si tratta di uno dei metodi più accessibili nel web che viene utilizzato per acquisti online di ogni tipo.

Scommesse online con Skrill

Come abbiamo detto, Paypal è il portafoglio elettronico più conosciuto, ma ce ne sono molti altri in circolazione. Skrill è uno di questi e permette di effettuare transizioni veloci e sicure. Questo metodo di pagamento è totalmente gratuito, basta registrarsi online per poterlo utilizzare subito. Essendo una soluzione online molto recente, non tutti i bookmaker offrono questo tipo di servizio, oppure alcuni non concedono di avere il bonus di benvenuto tramite il primo deposito con Skrill. Se vogliamo utilizzarlo, cerchiamo di informarci bene sul regolamento della piattaforma in cui ci stiamo registrando.

Scommesse online con Neteller

Neteller è un altro portafoglio elettronico simile a Skrill e Paypal, pensato esclusivamente per effettuare transazioni online. Tramite Neteller possiamo prelevare e depositare soldi nel conto gioco della piattaforma in cui ci siamo registrati, in totale sicurezza. Questo metodo di pagamento non viene offerto in tutti i bookmaker, è necessario verificare prima di procedere. Solitamente non viene mai chiesto di versare più di 15€ con Neteller e nemmeno il prelievo minimo è richiesto: questo lo rende uno dei metodi più apprezzati nei siti di scommesse.

Scommesse online con Bonifico bancario

Il bonifico bancario è un metodo di pagamento classico che non ha bisogno di particolari presentazioni. Per effettuare un bonifico basta accedere al proprio conto bancario e versare i soldi, transazione che ormai si può fare anche attraverso le app bancarie. Nonostante sia un metodo tradizionale e utilizzato da tantissimo tempo non è tra i migliori, anzi, è molto lento e prevede delle commissioni da parte della banca. Prima di ricevere un bonifico bisogna attendere dai 2 ai 5 giorni lavorativi.

Scommesse online con Carta di credito

La carta di credito è un altro dei metodi di pagamento più utilizzati nei siti di scommesse online, perché è pratico e veloce. Visa e Mastercard sono i circuiti più accettati al mondo e i depositi sono sempre immediati nelle piattaforme dei bookmaker. Non sono previste commissioni e il prelievo avviene in pochissimi giorni. Si tratta quindi di una soluzione molto vantaggiosa, di un livello superiore al tradizionale bonifico bancario che è molto più laborioso. La carta di credito ormai si utilizza per effettuare qualsiasi acquisto nel web e non c’è bisogno di registrarsi o creare nessun account per poter pagare online.