Ad oggi sono numerose le persone che vogliono disfarsi dei tanti oggetti in argento che si hanno a casa: vassoi, bracciali, posate, vanno a finire sempre in qualche scatolone perché si tratta di oggetti che non si possono usare quotidianamente o che magari, si è ricevuto in regalo.

Uno dei modi più semplici e rapidi per disfarsi di questi beni è vendere argento online rivolgendosi ai vari negozi di compro oro presenti sul web, sui quali, seguendo una procedura “fai da te”, potrai conoscere il valore argento usato e ricevere un’offerta congrua a ciò che hai deciso di vendere.

È importante, però, fare questa scelta in modo consapevole; quindi, oggi vogliamo darti qualche utile consiglio per seguire al meglio tutto l’iter, riuscendo ad effettuare in autonomia la valutazione del tuo argento, in modo da evitare fregature da commercianti disonesti.

Spesso, infatti, molti compro oro/argento approfittano della scarsa conoscenza del settore delle persone e azzardano quotazioni decisamente troppo alte rispetto a quelle stabilite dalla borsa in quel momento.

Per avere la certezza sulla quotazione dell’argento, soprattutto se hai deciso di vendere argento online, devi sempre fare affidamento al valore argento usato che trovi visitando i siti web ufficiali di borse e istituti finanziari.

Vendere argento online: come evitare le truffe

La prima cosa alla quale bisogna porre attenzione, riguarda il fatto che, nell’offerta che ti verrà fatta, deve essere presente anche la voce inerente la tassazione argento usato oltre alla presenza del loro guadagno: è proprio questo uno dei punti focali dal momento che, venditori disonesti, tenderanno a mentire circa la quotazione reale.

Ecco perché è importante che tu la conosca per non cadere nelle classiche pubblicità e slogan dei compro oro, che promettono “prezzi bloccati” o “guadagni altissimi”.

Di seguito, ti elenchiamo alcuni passi indispensabili da fare prima di vendere argento online.

La prima cosa da fare è quella di pesare a casa l’argento che vuoi vendere, così da avere un peso grossolano ma che a grandi linee ti farà capire se il commerciante ti vorrà imbrogliare dichiarando un peso troppo diverso rispetto a quello che hai verificato tu stesso.

Inoltre, diffida sempre da chi pesa l’argenteria nel retrobottega e non in modo trasparente davanti ai tuoi occhi.

Per trovare il sito web più affidabile dove poter vendere argento online, dovrai mettere a confronto vari siti web di professionisti per capire se vi è molta discrepanza circa il valore argento usato.

Una volta che hai scelto il sito più conveniente per te e ti ha fatto una valutazione del tuo argento, devi assicurarti che ti chieda i documenti, in primis la carta d’identità, indispensabile per registrare l’operazione di vendita nel registro di pubblica sicurezza, per essere in regola con la legge italiana; se non ti vengono richiesti, sicuramente quel sito web non è molto affidabile.

Devi prestare attenzione anche alla tassazione argento usato e alle spese che ti vengono richieste dal compro oro e argento.

Per assicurarti che tutto sia regolare, controlla se la transazione è stata registrata con una marca da bollo da 2 euro, che ti deve essere scalata dalla somma finale di ciò che hai pagato.

Tutto quello che non presenta questa marca da bollo è irregolare, salvo che il tuo argento necessiti di operazioni specifiche.

Infine, una volta che hai venduto il tuo argento, il negoziante è obbligato dalla legge a darti una copia dell’operazione di acquisto e vendita degli oggetti.

Sicuramente se il negoziante è onesto ti chiederà poi di firmare la ricevuta e l’informativa dell’ex art.13 del Decreto Lgs. del 30 giugno 2003, che riguarda proprio la garanzia di sicurezza: devi esigere questa copia in quanto è indispensabile per la tua sicurezza di venditore, ma anche per il commerciante che ne ha bisogno nel caso di controlli delle forze dell’ordine.

Tutti i consigli che ti abbiamo dato oggi sono fondamentali per vendere argento online in maniera sicura e senza problemi.

La valutazione dell’argento è la fase più importante e delicata poiché si stabilisce il valore argento usato, che andrà poi a determinare il tuo guadagno effettivo: per far sì che tutto vada per il meglio senza subire truffe e inganni, la cosa migliore è informarsi sul settore della compravendita dell’argento e seguire questi semplici step che ti aiuteranno ad ottenere il giusto compenso.