La torta fredda ai mirtilli è il dessert ideale per inaugurare l’inizio del mese di Giugno e le sue temperature più calde. Non dobbiamo pensare di non preparare torte in estate a causa dell’eccessivo calore che avremmo in casa per il forno acceso: è infatti possibile preparare torte fredde che non prevedono l’utilizzo del forno. Basta amalgamare gli ingredienti giusti quindi mettere la torta in frigo per il corretto tempo utile alla sua riuscita. La torta fredda ai mirtilli è quindi un dolce per cui non è prevista la cottura, elegante, fresco e piacevole da gustare per una colazione mattutina o per una merenda pomeridiana insieme a una tazza di tè. Il procedimento per prepararla, nelle sue fasi è simile a quello per la cheesecake poiché servono biscotti sbriciolati per comporre la base della torta. I frutti saranno invece trasformati in crema e aggiunti al mascarpone. Scopriamo insieme dunque la ricetta e il procedimento utili a realizzare la torta fredda ai mirtilli.

Ingredienti

Per preparare una torta fredda ai mirtilli per 6 persone avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 100 grammi di burro;
  • 200 grammi di mirtilli;
  • 250 grammi di di biscotti secchi;
  • 250 ml. di panna;
  • 500 grammi di mascarpone;
  • 100 grammi di zucchero semolato;
  • 125 grammi di zucchero a velo;
  • 10 grammi di gelatina in fogli.

Procedimento

Per preparare la torta fredda ai mirtilli possiamo iniziare dalla base di biscotti sbriciolati. Prendiamo quindi i biscotti secchi e, con le mani ben pulite, sbricioliamoli con cura e finemente in una ciotola. Mettiamo quindi una padella sul fuoco a fiamma bassa e facciamo sciogliere in burro. Quando sciolto lo aggiungiamo ai biscotti nella ciotola. Mescoliamo con un cucchiaio e versiamo il tutto in una tortiera precedentemente foderata con carta da forno. Appiattiamo bene la base con un cucchiaio e mettiamo in frigo.

Prepariamo ora la crema di mirtilli mettendo sul fornello i frutti in un pentolino con lo zucchero. Cuociamo a fiamma bassa mescolando con costanza con un cucchiaio.  Si formerà così la crema. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare. Passiamo ora alla gelatina in fogli. Ammorbidiamola in un piatto pieno di acqua fredda quindi mettiamo un pentolino sul fornello e riscaldiamo 50 ml. di panna. Qui metteremo a sciogliere la gelatina. A operazione fatta, lasceremo raffreddare. In una ciotola a parte montiamo con una frusta il mascarpone con lo zucchero a velo. Aggiungiamo la crema di mirtilli. Montiamo i restanti 200 ml di panna e aggiungiamo anche questa. Completiamo unendo la gelatina e mescolando bene il tutto con un cucchiaio.

Torniamo quindi alla base di biscotti sbriciolati per comporre la torta fredda ai mirtilli. Su questa detta base, stendiamo con un cucchiaio la crema preparata livellandola bene. Riponiamo quindi la torta in frigo per 4 ore. Trascorso il tempo possiamo prelevare la torta e servirla così com’è ai nostri ospiti oppure decorarne la superficie con qualche mirtillo fresco.

Alcuni consigli

Possiamo darvi alcuni consigli in merito alla decorazione finale della torta fredda ai mirtilli. Abbiamo detto che possiamo servire il dolce in maniera semplice o aggiungere qualche mirtillo alla superficie. Le idee non finiscono certamente qui. Possiamo anche variare aggiungendo due foglioline di menta fresca, delle fragole, dei riccioli di panna o delle scaglie di cioccolato bianco sempre sulla superficie della torta. Tutte queste aggiunte renderanno certamente il dolce più goloso.

Per gli intolleranti al glutine è possibile realizzare una torta fredda gluten free acquistando, nei negozi per celiaci o presso i supermercati più forniti, dei biscotti senza glutine.