Se abitualmente per la cura della pelle ci si affida alla professionalità e ai servizi di un centro estetico, qualche volta si può optare anche per dei rimedi fai da te, sfruttando ad esempio alcune sostanze che madre natura regala. Si tratta infatti di creme e maschere realizzate con pochi e semplici ingredienti e in grado di rendere la pelle sana e ben idratata.

 

Perché è importante prendersi cura della pelle?

In tempi di selfie di celebrità e social media, gli standard della pelle possono sembrare realisticamente alti, soprattutto se ci si basa su quello che si visualizza tramite web. Tuttavia questo non vuol dire che la pelle non dovrebbe essere mantenuta in buone condizioni ossia priva di pori visibili o macchie ostinate che non sbiadiscono. Ottenere una pelle sana significa anche farla brillare e renderla liscia ed elastica. Per tale motivo oltre che attenersi ad una giusta dieta, fare esercizio regolarmente e idratarsi a sufficienza, sono dei rimedi naturali fai da te che possono fare molto di più, come quelli che di seguito ci apprestiamo ad elencare.

 

Preparare una crema viso al curcuma

Un ottimo rimedio per mantenere la pella sana e radiosa consiste nel preparare una crema utilizzando alcuni prodotti naturali. Nello specifico si tratta di unire 2 cucchiai di farina di besan (ceci) con mezzo cucchiaino di curcuma in polvere e acqua di rose fredda (in proporzione) allo scopo di formare una pasta di consistenza sottile. Una volta ottenuta si può applicare su viso e collo, lasciandola poi assorbire dalla cute per almeno 1 ora dopodichè si può procedere con un risciacquo. Infine è importante aggiungere che la curcuma è antibatterica ed agisce molto bene con il besan che a sua volta riduce l'olio in eccesso, mentre l'acqua di rose svolge un’azione lenitiva della pelle arrossata.

 

Optare per un massaggio viso all'olio di mandorle

Applicare 4-5 gocce di olio di mandorle sul viso abbastanza da formare una pellicola, è un ottimo rimedio naturale per la pelle di questa zona corporea. Premesso ciò, va detto che il prezioso liquido va steso con un rullo dall'interno verso l'esterno e dal basso verso l'alto su diverse aree del viso. Per ottenere il massimo risultato è tuttavia importante usare movimenti brevi senza muoversi nella direzione opposta, ed eseguirli con una mano delicata che esercita una leggera pressione. Continuando su questa falsariga per circa 10 minuti, alla fine è sufficiente provvedere ad un abbondante risciacquo (con acqua tiepida) seguita da un abituale detergente. L'olio di mandorle è un nutriente profondo per il viso, e il suddetto massaggio ne favorisce la circolazione e il drenaggio linfatico.

 

Elaborare una maschera allo zafferano

Un altro ottimo rimedio per curare la pelle del viso consiste nel preparare una maschera viso utilizzando alcuni ingredienti naturali. L’elaborazione nello specifico consiste nel versare in una tazza da latte 2 cucchiai di polvere di legno di sandalo, aggiungendone altrettanti di zafferano e 4 cucchiai di latte crudo freddo, quanto basta per formare una pasta semiliquida. Una volta pronta, si può applicare su viso e collo e lasciarla asciugare naturalmente per un'ora e mezza prima di provvedere ad un risciacquo. Il latte nello specifico stura i pori, mentre lo zafferano e il legno di sandalo sono degli ottimi schiarenti.

 

Optare per una maschera al cetriolo

Un’altra ottima maschera per curare la pelle del viso in modo naturale è quella che si può preparare con il cetriolo e lo yogurt. Nello specifico bisogna frullare 2 cucchiai di polpa di cetriolo fredda macinata finemente con 1 cucchiaio di yogurt freddo. Fatto ciò, si attende che il composto si monti e risulti quindi ideale da applicare sul viso tenendolo in posa per una buona mezz’ora. Trascorso tale tempo, si può poi provvedere ad un risciacquo seguito dall’applicazione di una crema idratante. Questa combinazione estremamente rinfrescante funziona bene soprattutto sulla pelle surriscaldata e bruciata dal sole, anche se in questo caso è preferibile optare per un’altra tipologia di maschera ossia quella che prevede l’amalgama di un gel di aloe vera fredda e miele. L'aloe vera calma l'infiammazione e l'irritazione della pelle, mentre il miele migliora la sua idratazione.