La violenza è in costante aumento. Non si parla solamente di violenza di genere, questo è uno degli aspetti della violenza, ma anche di guerre, di violenze perpetrate da parte del più forte verso i più indifesi. Ogni genere di violenza è deprecabile e per ogni genere di violenza occorre un aiuto specifico ed è questo ciò che fa Tripla difesa Onlus. Oggi anche tu puoi dare una mano con la pubblicità solidale che aiuta la tua attività, ma anche le vittime.

Pubblicità solidale, di cosa si tratta

Ogni giorno, in qualche luogo nel mondo, i diritti umani vengono violati. Regimi autoritari che mettono al bando la libertà delle persone, violenze perpetrate ai danni di minoranze etniche, guerre di etnie, discriminazione sociale, soprusi sul lavoro. Queste e molte altre, sono forme di violenza a cui si aggiunge la violenza domestica e quella di genere.

Sono diversi i paesi in cui quotidianamente si consumano delitti o episodi deprecabili. Il Brasile è uno dei paesi con la più alta casistica di uccisioni negli ultimi anni, dove la tortura e altre pratiche violente continuano a essere esercitate ancora oggi e dove il popolo indigeno è ancora discriminato.

Ma possiamo anche parlare della guerra in Siria, dove a essere calpestati sono soprattutto i diritti dei bambini, coloro che subiscono le maggiori violenze. Preoccupante anche la situazione turca dove sembra si voglia uscire dalla Convenzione di Istanbul, convenzione a tutela delle donne.

Queste sono solo alcune delle casistiche che necessitano di attenzione e oggi, fortunatamente, esistono delle realtà che si occupano di monitorare e aiutare chi si trova in condizioni difficili, come Tripla Difesa Onlus.

Grazie a questa realtà è possibile aiutare concretamente chi si trova in stato di bisogno. Come? Pubblicizza la tua attività aiutando chi soffre, avrai vantaggi per te e per la tua attività, ma soprattutto potrai dare veramente una mano ad aiutare le persone in gravi difficoltà. Vediamo come fare.

Come pubblicizzare la tua attività e aiutare gli altri

Si tratta di un percorso molto semplice. Infatti, anche per questo 2021, torna in TV il programma, che ormai è un appuntamento fisso, “No violence art. 21 vera informazione” a cura dell’Organizzazione Internazionale di Volontariato “Tripla difesa Onlus Global No Violence©”.

Il programma parlerà di come prevenire atti di violenza quali stalking, bullismo, ma anche di cybersecurity, di diritti dell’uomo, Carte Internazionali, Nazioni Unite, G20 e dell’Agenda 2030 indetta dalle Nazioni Unite. Tra gli argomenti anche il volontariato internazionale, Diritto internazionale, Criminal Court.

Nello specifico, verranno date informazioni pratiche su come difendersi e tutelarsi dagli atti di violenza più comuni. Ci saranno, come di consueto, moltissimi ospiti tra cui professionisti del settore.

Le aziende e le attività che aderiranno all’iniziativa, quindi, potranno pubblicizzarsi all’interno del programma con una donazione di 15 euro mensili, in questo modo sarà messa in onda la foto con indirizzo e contatti dell’attività. La donazione, inoltre, può essere detratta dalle tasse in quanto donazione a una Onlus.

Oltre a sponsorizzare la tua attività, potrai soprattutto aiutare le vittime di violenza a rialzarsi, a voltare pagine e ricominciare con una vita nuova. Non è facile, infatti, per chi si trova a vivere in tali condizioni riuscire a riprendersi, ma con l’aiuto dei volontari è certamente un po’ più semplice.

Puoi anche scegliere di diventare volontario, dedicando il tempo che hai a disposizione a chi ha bisogno.

Per tutte le informazioni, sia riguardo all’attività della Onlus che per la pubblicità e un eventuale contributo come volontario, puoi utilizzare questi contatti: il sito www.invgs.org oppure via Whatsapp al 3455358313 o, eventualmente, anche tramite la pagina Facebook.

Aiutare è semplice, basta davvero poco, ma anche il tuo contributo sarà prezioso.