Un momento di relax in un contesto bucolico, vista mare o semplicemente in luoghi di grande passaggio: ecco perché nelle grandi città ma anche in borghi e paesi vengono installate panchine. Specialista nella realizzazione e nella vendita di panchine per arredo urbano è Vasart Urban Design, azienda che da 30 anni si occupa di questi prodotti prediligendo artigianalità, materiali di qualità e realizzazione in Italia. Con una selezione di prodotti per contesti urbani, pubblici o privati, Vasart Urban Design oggi ci svela come scegliere le giuste panchine per l’arredo urbano.

Come scegliere le panchine per l’arredo urbano

Particolarmente diffuse nelle grandi città europee ed italiane, le panchine sono un punto di riferimento per la socialità e la convivialità. Realizzate in tanti materiali, dal design semplice o elaborato, diventano un elemento prezioso per i contesti pubblici e tra le più comuni ci sono quelle in legno, in ferro, in pietra o cemento. Apprezzate e utilizzate soprattutto durante la bella stagione, diventano un simbolo di relax ma anche di socializzazione tra fasce d’età diverse. In commercio esistono tante tipologie differenti di panchine, ecco le più comuni:

  • Panchine in legno – sono molto diffuse e vengono preferite per l’arredo urbano nel verde. Sono spesso preferite all’interno di parchi, giardini o comunque contesti naturalistici. Si tratta di un materiale deteriorabile ma in realtà se ben trattato può durare a lungo resistendo ad agenti atmosferici ed usura. Normalmente queste panchine vengono realizzate a 2 o 3 posti.
  • Panchine in metallo – queste tipologie di sedute vengono spesso realizzate combinando diverse leghe. Necessitano di una manutenzione nettamente inferiore rispetto alle precedenti ma a livello di design devono adattarsi alla tipologia di contesto in cui vengono inserite.
  • Panchine in pietra – eleganti, spesso decorate sono frequentemente utilizzate in tonalità chiare. Molto pesanti difficilmente vengono spostate; sono perfette per ville, parchi o contesti storici dal design antico. La loro manutenzione è data dalla pulizia e dalla necessità di essere trattate per mantenere il colore bianco brillante originale.
  • Panchine in rattan – si tratta di una scelta perfetta per i giardini privati e moderni dal tocco minimalista; questo materiale ha un costo impattante sul bilancio ma a livello stilistico ed estetico è incredibilmente glamour.
  • Panchine in plastica – perfette per le feste di paese o per i giardini privati; sono una delle scelte più economiche ma anche meno resistenti. Il pro è sicuramente la facilità di spostamento e archiviazione insieme alla possibilità di spostarle grazie al loro peso irrisorio.

Normative e regole da seguire

A regolamentare le panchine ci pensa la legge: nel caso dell’arredo urbano è importante che seguano tutti i requisiti di sicurezza e metodi di prova che le rendono non solo belle da vedere e confortevoli ma soprattutto sicure. Stabilità, sicurezza e resistenza sono alcuni dei punti fondamentali della norma UNI 11306:2009 che viene rispettata in modo attento e preciso da Vasart Urban Design. Insomma, se stai cercando panchine per arredo urbano belle da vedere, sicure e a norma rivolgiti a Vasart Urban Design che con una vasta scelta di modelli realizzati in Italia saprà trovare la giusta soluzione per le tue esigenze.

Panchine per arredo urbano: a chi rivolgersi

Se stai cercando a chi rivolgerti per le panchine da arredo urbano abbiamo un nome da consigliarti: Vasart Urban Design è un’azienda specializzata che da oltre 30 anni opera nel settore. Con soluzioni di alto profilo adatte alle diverse tipologie di contesto architettonico, Vasart Urban Design offre prodotti rigorosamente realizzati in Italia con materiali selezionati con cura e in cui a fare la differenza è proprio l’artigianalità. Tra i tanti prodotti proposti da Vasart Urban Design ci sono le panchine perfette sia per contesti pubblici che per ambienti privati. Qualità di stile e di seduta sono i tratti distintivi delle panchine proposte da Vasart Urban Design.