I dispositivi iOS e MacOS sono sempre più diffusi: iPhone, Mac e Apple Watch sono diventati compagni inseparabili di persone che li utilizzano in ambito business ma anche nella sfera privata. Se gli Apple Store hanno un’assistenza ufficiale spesso molto lunga e con liste di attese importanti, ci sono store a cui è possibile rivolgersi che con grande esperienza nel campo possono aiutarti. Se stai cercando assistenza Apple a Roma abbiamo un nome da farti!

Assistenza Apple Roma: a chi rivolgersi

Se stai cercando un servizio di assistenza Apple a Roma affidabile abbiamo un nome da consigliarti: il sito assistenzapcroma.com con 13 anni di esperienza in assistenza Apple si trova nella zona di Trastevere; la loro forza? La capacità di intervenire e riparare entro 24 ore dalla consegna. Soprattutto chi utilizza i dispositivi per lavoro, sa bene cosa significhi restare per una settimana senza computer o cellulare: proprio per questo motivo questo servizio viene apprezzato. Velocità, precisione e prezzi competitivi rendono questo servizio di assistenza Apple uno dei migliori della Capitale. Oltre ad Apple per quanto riguarda i computer, l’azienda è specializzata in recupero dati, cambio di batterie sia per smartphone che laptop, sanificazione computer, consulenza operativa e assistenza PC di altre marche.

Apple: i 5 problemi più comuni dei Mac

Quali sono i problemi più comuni e i guasti che solitamente accadono con più facilità? Abbiamo selezionato grazie all’aiuto dell’assistenza di Roma i 5 problemi più comuni, fornendo anche una piccola soluzione.

  • Problemi di avvio – tra le problematiche più comuni segnalate c’è l’avvio. La fase di avvio è spesso molto delicata e se capita di trovarsi davanti ad una schermata vuota e grigia invece del desktop c’è sicuramente qualche problema; la soluzione migliore è utilizzare la modalità provvisoria ma essendo una operazione delicata consigliamo di rivolgersi a professionisti per evitare di peggiorare il problema.
  • Compatibilità – i Mac, proprio come tutti i prodotti Apple, hanno spesso problemi di compatibilità. Quando avviando il computer la schermata diventa blu è probabile che ci siano problemi di compatibilità con MacOS. In questo caso la cosa migliore da fare è andare su preferenze di sistema scegliendo poi “utenti e gruppi” cliccando infine sul nome del login. Una volta selezionata la scheda elementi di accesso è possibile riavviare il Mac e il più delle volte questo problema si risolve. Ovviamente in caso non accada è importante rivolgersi a personale qualificato.
  • Applicazione che non risponde – diciamolo, questo non è un problema solo di Apple ma di moltissimi PC. Soprattutto quando il computer ha macinato un po’ di anni e inizia a diventare usurato cominciano ad insorgere queste tipologie di problematiche. Oltre a richiamare il Force Quit che ti aiuta a forzare la chiusura, puoi anche chiedere un supporto a professionisti per capire se c’è qualcosa che si possa fare per evitare di fare questa operazione, andando a comprendere l’origine del problema.
  • Spinning Beach Ball – chi ha già Mac da un po’ conosce benissimo quanto sia allarmante questa apparizione. Significa che qualcosa sta rallentando moltissimo il tuo dispositivo e perciò devi intanto identificare la causa e poi cercare di risolvere. Spesso, soprattutto quando si usa il computer per lavoro, non è facile questa operazione: anche in questo caso l’aiuto di un team di professionisti può fare la differenza e l’assistenza Apple a Roma che ti abbiano segnalato interviene e risolve il problema in sole 24 ore.
  • Linea internet – forse non è strettamente legato al computer ma potrebbe; in caso i macbook in tuo possesso mostrino difficoltà nel collegarsi alla rete wi-fi ti consigliamo di andare su reti e preferenze sistema selezionando poi la voce “avanzate”. Rimuovendo la rete wifi con cui hai problemi dovresti risolvere il problema.