L’aria natalizia comincia a farsi sentire e non sono pochi coloro che si apprestano ad acquistare i primi materiali per realizzare delle creazioni fai da te senza essere colti impreparati all’ultimo minuto.

Realizzare un presepe fai da te dunque, può rappresentare un’ottima soluzione per stupire i propri ospiti e non solo, in questa guida cercheremo di spiegare nel dettaglio come procedere nel modo corretto e come reperire tutto l’occorrente che serve, per realizzare non solo la base ma anche le statuine e tutti i personaggi.

Alcuni materiali sono sicuramente già presenti dentro casa, altri invece si potranno acquistare anche in modalità online per chi desidera risparmiare qualche soldo, oppure in qualche classico negozio adibito al fai da te se non si vuole attendere troppo tempo il corriere.

Il materiale necessario per realizzare un presepe

Prima di addentrarci nell’argomento vero e proprio vediamo quello che serve: la prima cosa necessaria per realizzare un presepe fai da te in casa è avere a disposizione un bel cartone, che sia di scarpe o adibito a qualche elettrodomestico poco importa, la cosa importante è che sia ben robusto e resistente altrimenti tutto il lavoro eseguito sarà veramente sprecato, perché basterà un piccolo urto ed ecco che tutta la fatica sarà stata resa vana.

Poi bisogna acquistare la colla liquida se non è presente in casa.

Il nostro consiglio è quello di focalizzare l’attenzione sulla colla a caldo come valida alternativa, anche perché si rivela molto più resistente e abrasiva.

Da non dimenticare un paio di forbici, un righello, e infine un kit di vernice che sia resistente all’acqua.

Questo è tutto ciò che occorre per iniziare a realizzare il presepe fai da te, una volta reperito il materiale iniziamo il nostro breve tutorial.

Come creare la base del presepe

Prima di tutto bisogna creare la base in modo da posizionare tutti i personaggi: stabilire dunque, le dimensioni desiderate e iniziare a intagliare il cartone.

Per non sbagliare e affinché il tutto venga tagliato con estrema precisione, utilizzare l’apposito righello.

Fatta questa prima procedura, è doveroso introdurre altro cartone per rinforzare la base, per poter creare il doppio strato versare un po’ di colla liquida e far aderire il tutto.

Attenzione a non utilizzare troppa colla perché si rischia di danneggiare il cartone.

Una volta che è stato applicato il secondo strato lasciare riposare per almeno un’ora.

Dopodiché iniziare a dipingere la base utilizzando il marrone oppure l’arancione, evitare il nero.

Per non lasciare punti privi di colore sul cartone, eseguire una seconda passata di vernice.

La creazione dei personaggi sul presepe

Realizzare i personaggi del presepe è sicuramente una delle attività più semplici da fare e tra le più divertenti soprattutto se si ama disegnare.

Per poter creare le statuine basterà disegnarli a mano sui pezzi di cartone intagliati su misura.

Per facilitare la loro posizione eretta quello che serve è creare una piccola levetta alla base e il gioco è fatto!

Se invece si desidera creare un qualcosa di molto più stabile in tal caso è da preferire la colla a caldo per il fissaggio.

Per quanto invece riguarda la realizzazione delle case, la procedura è leggermente più difficile, perché oltre a disporre di una buona dose di pazienza bisognerà perdere un po’ di tempo affinché il tutto venga svolto a regola d’arte.

Per facilitare la procedura, si possono prendere dei pezzi di cartone e creare dei cubi avendo l’accortezza di piegare i bordi verso l’interno, applicando se necessario, un po’ di colla.

In caso contrario invece, si possono acquistare in modalità online a prezzi davvero bassissimi, in questo modo non si perderà tempo.