Avere una bella casa è senza dubbio uno degli obiettivi principali di tantissime persone al giorno d’oggi, ma un’abitazione da sogno può essere per alcuni un traguardo irraggiungibile. Molto spesso si è soliti sfogliare riviste o siti web in cui vengono mostrate sfarzose ville o lussuosi appartamenti dei personaggi del mondo dello spettacolo, ma in realtà ci sono moltissime altre case spettacolari di cui quasi nessuno conosce l’esistenza ma che vale la pena vedere. Non si tratta soltanto di case super moderne, ma anche di vecchi casali ristrutturati, masserie rivisitate o ville dal design decisamente particolare. 

Le case più belle del mondo: dove si trovano?

Decidere quali siano le case più belle al mondo è un’impresa piuttosto ardua: sono tantissime infatti le abitazioni che meritano di ottenere questo titolo. Una delle più affascinanti è senza dubbio Villa Ergerton, situata sulla riviera francese, caratterizzata da un look sofisticato e classico e che ha ospitato nel corso degli anni personaggi del calibro di Coco Chanel e Greta Garbo. Un’altra abitazione che vale la pena di tenere in considerazione è la Shell House che si trova in Giappone. La struttura presenta una forma a conchiglia e prende spunto dal guscio di una chioccia: la sua anima minimalista e il suo design pulito e lineare ma così particolare la rendono una casa da sogno a tutti gli effetti. Per quanto riguarda l’Italia invece è impossibile dimenticare la celebre Villa Bianca, situata in Puglia, caratterizzata da forme molto moderne e contemporanee e circondata da un giardino di grandi dimensioni. In Liguria invece è possibile trovare Villa N, dotata di superfici in legno e pietra che conferiscono lusso e modernità a tutta la struttura.

Arredare casa: i consigli più utili per farlo al meglio

Ispirandosi alle case più famose del mondo, è possibile creare la propria abitazione da sogno seguendo 6 semplici ma utili accorgimenti. Per prima cosa bisogna tenere bene a mente quale stile si vuole adottare in casa. facendo attenzione a non eccedere per non creare un effetto confusionario e poco armonioso. Alcuni stili possono essere mixati ma con parsimonia. Lo stile vintage ed essenziale è senza dubbio uno dei più semplici da replicare ma che al tempo stesso garantiscono l’effetto migliore. Un altro accorgimento da non sottovalutare è l’organizzazione degli spazi interni: ogni stanza deve avere una sua funzione precisa e deve essere arredare nel modo giusto, evitando il cosiddetto effetto bazar, ossia un’accozzaglia di complementi d’arredo senza alcuna utilità. Inoltre è opportuno anche tenere in considerazione le dimensioni degli ambienti: è bene evitare spazi vuoti nel caso in cui la stanza dovesse essere troppo ampia.

Acquistare l’arredamento perfetto per una casa da sogno

L’arredamento è uno degli elementi fondamentali per avere una casa da sogno. Per questa ragione è opportuno scegliere quali complementi utilizzare nella propria casa, facendo particolare attenzione soprattutto alla cucina e al bagno. Si tratta infatti delle aree maggiormente vissute della casa: pertanto è bene prediligere un arredamento di qualità, puntando su materiali pregiati e che siano duraturi nel tempo. Naturalmente anche gli elettrodomestici devono essere scelti con cura per evitare che si danneggiano con il passare del tempo. Infine non bisogna dimenticare di dare un tocco di personalità alla propria casa per renderla originale e unica seguendo i propri gusti e il proprio stile.