Quali sono le novità in fatto di abbigliamento maschile? La bella stagione è esplosa, nonostante il brutto periodo che stiamo vivendo e ci invita a rinfrescare anche il guardaroba. E allora vediamo quali sono le nuove tendenze per questa stagione, soprattutto per quanto riguarda le camicie e gli outfit maschili. Le camicie uomo, si sa, sono un capo irrinunciabile, non solo per lavoro, ma anche per assecondare uno stile personale i qualsiasi circostanza, anche in quelle informali.

Camicie uomo, quali le novità

Chi ha detto che camicie uomo e grigio siano un’equazione indissolubile? Anche questo capo d’abbigliamento, inquadrato tra quelli formali e “di lavoro”, si appropria di una veste nuova, quasi a voler spazzare il grigio di questi ultimi mesi. E allora via di colore e di fantasie che ricordano la jungla, i fiori, il cielo.

Camicie estrose e divertenti, in diverse tonalità, perfette sia per le serate all’aperto con gli amici che per un aperitivo anche di lavoro. Le nuove tendenze si tingono dei colori dell’arcobaleno e questa volta speriamo che siano davvero di buon auspicio.

Vince la qualità

Qualsiasi sia il mood che sceglierete di sposare quest’estate, dall’hawaiiano al più formale tinta unita, quello che conta è avere sempre dei prodotti di qualità. Purtroppo, da diverso tempo a questa parte, la qualità dell’abbigliamento non è più come quella di un tempo.

La grande produzione, così come la grande distribuzione, da una parte consentono di acquistare capi a buon mercato, ma spesso di fattura discutibile. Ormai i negozi che vendono camicie uomo, pantaloni uomo, polo camicia e abbigliamento in genere, che siano davvero di ottima fattura, sono sempre meno.

Un vero peccato perché un capo di qualità si vede e si sente addosso. Per qualità d’intende sia quella delle materie prime, sia per quanto concerne la fattura. A tale proposito vogliamo parlarvi di una sartoria che realizza capi esclusivi e sartoriali.

Emmeelle sartoria italiana

Emmeelle è una sartoria italiana d’antica tradizione, ci sembrava doveroso citarla per chi desidera acquistare capi di qualità da indossare nelle migliori occasioni, così come nella quotidianità, scoprendo il comfort e la vestibilità di un capo sartoriale.

I capi di Emmeelle sono confezionati con materiali di qualità, ma soprattutto con grande attenzione per i dettagli. Ogni collezione è unica e inimitabile, 100% made in Italy. D’altro canto, la forte tradizione sartoriale si esprime nella realizzazione artigianale, sebbene con ricorso anche a tecniche di lavorazione e di macchinari di ultima generazione.

Tutto sta nel trovare il giusto equilibrio tra innovazione e tradizione. Per esempio, i bottoni vengono ancora attaccati uno per uno con ago e filo, per offrire una grande resistenza e, di conseguenza, la giusta qualità per un capo artigianale.

Un team di giovani designer italiani cura l’aspetto dei capi seguendo le tendenze del momento o creando veri e propri capi innovativi come la Polo camicia o il pantalone con l’elastico in vita.

Come abbiamo detto fin dal principio, a distinguere quest’azienda dalle altre è anche la scelta delle materie prime. Per esempio, i cotoni sono di Sartori e Albini, le lane del biellese di Drago e Vitale Barberis Canonico, non fornitori, ma dei veri partner che contribuiscono al successo dell’azienda.

Infine l’attenzione ai dettagli. Oggi siamo abituati ad acquistare capi che vengono piegati alla meglio e infilati dentro a delle buste anonime.

Emmeelle è attenta anche al packaging dei suoi capi, offrendo un ulteriore coccola. Il packaging è innovativo, creato dalla designer Melania, personalizzato per ogni cliente. La collezione può essere visionata sul portale emmeellesartoriaitaliana.com dove si potranno trovare tutti i capi esclusivi e di tendenza.

Capi essenziali e duraturi che si differenziano dai prodotti anonimi e di scarsa qualità che si trovano in commercio. La qualità italiana da oltre 30 anni.