Fare volontariato è una scelta nobile: i benefici che può trarne la tua comunità sono tantissimi e le associazioni sono per fortuna sempre più numerose sul territorio ma come organizzare tutto? Non trattandosi di vero e proprio lavoro ma di praticantato trovare nuovi volontari e comprendere come organizzare i turni può non essere facile. In nostro aiuto arriva AppToMe. AppToMe è un’applicazione studiata per semplificare il lavoro dei volontari andando a coprire meglio i turni dell’associazione. Praticamente ogni volontario dopo essere stato selezionato può mettere a disposizione le proprie slot di tempo direttamente dallo smartphone. In questo modo con AppToMe si riesce a rendere l’agenda molto più completa e coperta così da donare il proprio tempo e cercare di essere sempre presenti. AppToMe non mette in competizione i volontari tra loro ma fa in modo che si crei una vera e propria rete di supporto. Mano a mano che doni il tuo tempo, puoi ottenere le “spille di AppToMe”: si tratta di ricompense virtuali che vanno a nutrire la tua bacheca.

Perché utilizzare AppToMe

L’app è studiata poi per fare rete: non solo ciò che puoi fare tu ma condividendola ad altri tuoi contatti come amici, familiari o compagni di università puoi aiutare la tua associazione o altre a trovare nuovi volontari. Le associazioni che scelgono di utilizzare AppToMe possono trovare numerosi vantaggi tra cui la possibilità di organizzare meglio i turni ma anche quello di rafforzare e ampliare la propria squadra con nuovo personale.

Semplificare la ricerca di nuovi volontari e organizzare al meglio il foglio dei turni sarà un gioco da ragazzi: tutto viene effettuato tramite smartphone attraverso un’interfaccia grafica estremamente facile da utilizzare. La ricompensa tramite medaglie virtuali spinge le persone a dare il meglio di sé. Scopri AppToMe sul sito ufficiale. Insomma, sia che tu sia un’associazione in cerca di aumentare il proprio organico ottimizzando i turni, sia che tu voglia diventare un volontario AppToMe diventa l’applicazione giusta per te.

Perché fare volontariato: 5 motivi per aiutare gli altri

Con l’aiuto di AppToMe evidenziamo anche 5 motivi per aiutare gli altri attraverso il volontariato. Il periodo delle festività mette tutti in posizione di riflessione; nonostante ci si lamenti spesso della propria vita in realtà ci si rende conto di quanto si può essere privilegiati e così in molti scatta l’idea di aiutare il prossimo. Per farlo è sicuramente consigliato affidarsi ad una associazione locale in linea con i propri principi. Oggi ti sveliamo 5 motivi per cui fa bene aiutare gli altri con il volontariato.

Atto di generosità. Si tratta di un gesto davvero altruista e senza secondi fini; la gratificazione personale e il tuo aiuto concreto nella vita di altri può farti sentire molto meglio e più utile.

È un’esperienza di vita. Mettersi a confronto con realtà diverse dalla propria, ascoltare storie di vita e riuscire a vedere il tutto con occhi diversi è un altro motivo.

Apre nuovi orizzonti. Non vivere con il paraocchi ma ascoltare storie ed esperienze di vita diverse ti dà modo di conoscere meglio la società e di conseguenza anche aprire nuove idee ed orizzonti.

Nuove competenze. Sicuramente è consigliato fare volontariato in un settore che appassiona o in cui si hanno già delle buone basi ma quello che è chiaro è che con l’esperienza queste competenze si rafforzano e vengono approfondite. Inoltre, puoi inserirlo sul tuo CV!

Fare parte di una comunità. Se ti senti solo, magari sei arrivato da poco in una nuova città e hai bisogno di creare una tua rete il volontariato è il modo di trovare una nuova famiglia. Tu aiuti ma la comunità ti abbraccia e ti aiuta a trovare nuovi amici e nuovi punti di riferimento.