Quando si entra in una casa, la prima cosa che si nota sono le sue dimensioni e il suo arredamento.
Per avere una bella casa bisogna sicuramente avere molto gusto ed essere a conoscenza che ci sono molti stili diversi di arredamento.

Gli stili di arredamento sono davvero tanti, ma alcuni sono più utilizzati confronto ad altri, ad esempio, è molto utilizzato lo stile rustico con mobili antichi, oppure, possiamo catapultarci nel presente con uno stile contemporaneo caratterizzato da colori puri e mobili molto dettagliati.

Per le persone a cui piace l’arredamento che solitamente si una nei loft, consiglio lo stile industrial con mobili con superficie ruvide; lo stile shabby chic è uno stile molto particolare che utilizza mobili eleganti con tonalità color pastello e racchiude eleganza e uno stile antico, infine, ci sono altri stili molto particolari come lo stile etnico che richiama l’ Africa, l’ Asia e il Sud America, lo stile Scandinavo che richiama i paesi nordici e lo stile eclettico che è super colorato e dettagliato.

Per arredare la casa con lo stile che più ci piace, dobbiamo oltre ai mobili, prestare molta attenzione anche ai dettagli: ci possiamo sbizzarrire con diversi quadri, con diversi tappeti, ma un altro punto forte per un arredo perfetto è avere un lampadario che da carattere alla stanza.

L’ illuminazione

Come sappiamo ci sono diversi tipi di lampadari: lampadari da parete, lampadari da soffitto, lampadari da terra, lampadari da sospensione, ecc.. In questo articolo mi vorrei soffermare a parlare dei lampadari a sospensione che hanno una funzione molto importante e servono per illuminare un particolare punto della stanza.

Ci sono diversi tipi di lampadari a sospensione che possiamo comprare e abbinare, ognuno di essi è perfetto per ogni stile citato sopra.

Scopriamoli meglio:
Iniziamo con il lampadario a sospensione in stile rustico dove il materiale utilizzato è in ferro battuto ed è molto dettagliato. Per chi vuole una casa con un arredamento contemporaneo, deve scegliere un lampadario a sospensione in cristallo, in vetro o in ferro battuto, l’unica parola d’ ordine per questo stile è l’eleganza.

Per un arredamento con stile industriale il lampadario a sospensione perfetto deve essere di metallo o con segni di ruggine, la sua luce deve essere calda e bianca, questo oggetto viene utilizzato molto in cucina o in sala e si utilizza posizionandolo direttamente sul tavolo.

I lampadari a sospensione shabby chic hanno caratteristiche che ricordano ambienti fiabeschi, i suoi colori come detto in precedenza sono color pastello. Per lo stile etnico le lampade a sospensione sono in stile arabo, uno stile molto elegante e dettagliato che lascerà a bocca aperta e con gli occhi puntati su questi magnifici lampadari tutti gli ospiti che vi verranno a trovare a casa, inoltre, creano dei giochi di luce e ombre favolosi, i loro colori sono davvero forti: l’oro, il bronzo e l’argento, colori, che daranno importanze alla vostra stanza.

Quando si sente la parola scandinavo, si pensa subito alla natura e ai paesi nordici, questi paesi non possiamo non correlarli alla tranquillità, infatti questo stile, vuole rendere ogni posto della casa un posto tranquillo dove potersi rilassare, per questo stile bisogna utilizzare lampade a sospensione con colori freddi e con la luce bianca e calda. Infine, troviamo un mix di stili nel lampadario sospeso in stile eclettico, un lampadario con carattere e molto particolare.

Una volta individuato lo stile che vogliamo all’interno della nostra casa, dobbiamo individuare un negozio online che fa al nostro caso e che vende ottimi lampadari a sospensione con ottima qualità – prezzo e che ci dà la possibilità di usufruire di ottimi sconti, un negozio online molto semplice da utilizzare e con gli stili che cerchiamo.

Una volta trovato il lampadario adatto, possiamo essere orgogliosi e felici e goderci una magnifica serata con i nostri amici.