Chi ha avuto la fortuna di vivere quegli anni li ricorda con entusiasmo: sì, perché gli anni ’80 non sono stati solo quelli delle spalline o dei piumini imbottiti ma sono stati soprattutto un’epoca di divertimento vero e sano tra amici. Chiudi gli occhi e torna indietro nel tempo, sei al bar hai una bibita tra le mani e in radio suona “take on me” degli a-ha… ma non è tutto, nel tuo bar preferito ci sono i videogiochi anni 80 che tanto ami: flipper, videogiochi e molto altro ancora. Ti abbiamo fatto venire un pizzico di nostalgia? Ti capiamo, anche noi abbiamo avuto lo stesso sussulto ma possiamo dirti che c’è un sito web dove tutta questa magia può riprendere vita. Si chiama videogiochi-da-bar.com e come dice il sito web stesso si occupa di videogiochi anni ottanta e retrogaming facendo rivivere i classici videogiochi da bar ma anche le console anni ’80 e ’90, i flipper, i cabinati e molto altro ancora. Il sito web funziona in due modalità: da una parte propone le migliori offerte degli oggetti segnalati, dall’altra attraverso le pagine del blog offre recensioni e ricordi facendo leva proprio sull’emotività e sul legame.

Retrogaming: quando il passato torna di moda

Un tempo i videogame erano qualcosa da nerd ma oggi essere nerd è alla moda! Mentre il mondo dei videogiochi propone uno stile sempre più realistico con grafiche accattivanti e coinvolgenti, i giocatori vogliono tornare indietro nel tempo e consolidano la tendenza del retrogaming. Fiere a tema, eventi ma anche la vendita di videogiochi e console vintage ha preso sempre più piede facendo in modo che proprio i giochi cult più amati di sempre tornino a dominare le classifiche. Mortal Kombat, PacMan, King Kong sono solo alcuni dei videogiochi con cui le generazioni degli anni Ottanta e Novanta sono cresciute. Il mondo dei videogiochi non si è fermato ma ha sicuramente avuto due braccia di sviluppo: da una parte ci sono i giochi nuovi, ultramoderni, apprezzati dai bimbi… dall’altra ci sono quelli che ricalcano e fanno rivivere la magia vintage preferiti dalla generazione dei 30enni e dei 40enni di oggi.

Tra le console più ambite troviamo Sega Mega Drive, Atari 2600 e Nintendo 64: questi nomi del passato hanno fatto schizzare i loro prezzi e i loro valori alle stelle ma è anche possibile acquistare nuove console con all’interno alcuni dei giochi più famosi del passato.

Videogiochi Da Bar svela i giochi cult più famosi e amati di sempre

Con l’aiuto di videogiochi-da-bar.com abbiamo stilato una lista di alcuni dei giochi vintage e retrò più amati di sempre. Il portale, specializzato nella selezione di offerte a tema ma anche nella scrittura recensioni, ha avuto modo di capire nei suoi anni online ma anche in quelli di gioco quali siano davvero i giochi più amati di sempre.

Tra i più richiesti troviamo Donkey Kong, un videogame lanciato per la prima volta nell’81 proprio in concomitanza del lancio del celebre Super Mario. L’anno prima era appena stato lanciato Pac Man, un gioco iconico conosciuto anche dai giovani di oggi. Nel 1985 viene lanciato invece il primo gioco dedicato totalmente a Super Mario: Super Mario Bros si trova ad affrontare la sua prima avventura per salvare la Principessa Peach. Altro gioco cult che sembra nessuno voglia smettere di giocare è Tetris, un classico messo in commercio per la prima volta nell’84. The Legend of Zelda non è un gioco di oggi, contrariamente a quanto si possa pensare: la sua vera data di uscita è 1986. Spostandosi invece qualche anno più in là ecco che spuntano grandi classici come Sonic, Final Fantasy e Street Fighter.