In passato, purtroppo, non si avevano lo stesso riguardo e lo stesso rispetto che si hanno oggi nei confronti dell’ambiente.

Infatti, l’uso sconsiderato di insetticidi e pesticidi ha creato ingenti danni alla natura, come l’inquinamento e l’estinzione di molte specie animali, senza dimenticare anche i rischi a cui è stato sottoposto l’uomo, venendo a contatto con queste sostanze nocive.

In questi ultimi anni, però, le cose stanno finalmente cambiando grazie alla disinfestazione ecologica, che è in grado di allontanare animali e insetti infestanti, facendo leva sulle loro debolezze e utilizzando solo rimedi naturali.

Se si intende ricorrere a questo tipo di disinfestazione, più etica e consapevole, per disinfestare la propria abitazione o il locale della propria attività, è bene rivolgersi a una ditta specializzata in questa pratica: nello specifico per effettuare delle disinfestazioni Firenze, l’ideale è contattare l’azienda Lustrino Disinfesta.

Affidarsi a professionisti è fondamentale in quanto potranno certificare la sicurezza dei trattamenti utilizzati, che dovranno comprendere prodotti privi di sostanze tossiche e nocive per l’ambiente e per l’uomo.

Un team di tecnici esperti valuterà ogni caso specifico e proporrà una soluzione su misura, per ottimizzare tempo e denaro.

Contattare Lustrino Disinfesta è davvero semplice ed intuitivo.

Infatti, basta chiamare o scrivere un messaggio su WhatsApp al numero indicato; se si preferisce, invece, è possibile prendere un appuntamento direttamente tramite il sito web, compilando il form apposito.

È importante ricordare che l’azienda propone ai clienti un primo sopralluogo della propria abitazione completamente gratuito.

Disinfestazione ecologica: cos’è e come funziona

Vediamo ora nello specifico in cosa cos’è e come viene effettuata una disinfestazione ecologica.

Con disinfestazione ecologica si intende una tipologia di allontanamento o di eliminazione di insetti e animali considerati pericolosi, mediante l’utilizzo di metodi e prodotti naturali, ma comunque efficaci come quelli tradizionali.

Grazie a questo tipo di disinfestazione si può eliminare un problema davvero fastidioso ma senza nuocere all’ecosistema o all’essere umano con prodotti pieni di agenti chimici dannosi.

Come già anticipato, disinfestare in modo ecologico è un atto consapevole e virtuoso, che però richiede una conoscenza appropriata dei vari metodi di disinfestazione e delle numerose specie di parassiti e insetti da eliminare.

Per l’appunto, sono davvero molti i casi in cui è necessario disinfestare un luogo di campagna o un’abitazione, alcuni tra i più comuni possono essere infestazioni di topi, blatte, cimici, formiche e zanzare.

La disinfestazione ecologica è in continua evoluzione e spesso si introducono nuove soluzioni e nuove tecniche per renderla più sicura e allo stesso tempo efficiente. Erroneamente molte persone non esperte del settore possono pensare che senza i prodotti tradizionali e aggressivi non si possa realmente eliminare l’infestazione.

Al contrario, una disinfestazione che rispetta l’ambiente utilizza rimedi che sono naturalmente letali per l’animale che si deve eliminare.

Esistono, infatti, tecniche scientifiche studiate appositamente per evitare conseguenze su uomo e natura. In particolare, le tecniche più diffuse sono quattro.

La prima è la disinfestazione anossica, che consiste nell’indurre la morte degli insetti privandoli dell’ossigeno. La seconda è la tecnica della disinfestazione a microonde: la mortalità viene provocata da una temperatura letale positiva (ad esempio oltre i 70°).

Un altro metodo simile è la disinfestazione con calore, si può già intuire dal nome in cosa consista.

La quarta ed ultima tecnica di disinfestazione è la crio-disinfestazione con azoto liquido: in questo caso, la morte dell’animale infestante avverrà per una temperatura letale negativa (-196°).

Dunque, anche se inizialmente la disinfestazione ecologica potrebbe sembrare più semplice e meno dannosa di quella classica, abbiamo visto che non è così, ma anzi, è allo stesso modo complessa, poiché sono richieste competenze specifiche e professionali per attuarla. È fondamentale quindi, contattare un’azienda specializzata nella disinfestazione ecologica, che possa così applicarla nei numerosi ambiti in cui può essere richiesta.