Se tuo figlio ha problemi di lettura e ortografia, è probabile che la logopedia possa essere la soluzione giusta. Molte persone pensano che i logopedisti lavorino solo con persone che hanno problemi ad emettere determinati suoni, ad articolare le parole o che hanno un balbettio. I logopedisti si prendono cura di queste difficoltà di linguaggio, ma aiutano anche i bambini che hanno altri tipi di problemi con la lingua parlata e scritta, come la dislessia (disturbo della lettura), disortografia (disturbo della scrittura)d, la disprassia (incapacità di pianificare ed organizzare delle azioni intenzionali), ed il disturbo dell’elaborazione uditiva. Se cercate una logopedista per bambini a Roma, rivolgetevi alla dottoressa Silvia Mari che, insieme alla collega Livia Taliento con la quale ha iniziato una collaborazione  professionale,  aiuta ogni paziente a raggiungere il massimo delle sue potenzialità.

Come funziona la logopedia

Gli studiosi delle patologie del linguaggio si occupano di scoprire che tipo di problema linguistico ha un bambino, determinano la causa e decidono successivamente il trattamento migliore. Possono aiutare i bambini a sviluppare le loro capacità lavorando con loro individualmente, in piccoli gruppi o in classe. Questi professionisti della parola possono aiutare ragazzini con:

  • Problemi di articolazione: non parlare chiaramente e commettere errori con i suoni.
  • Problemi di fluidità: difficoltà con il flusso della parola, come la balbuzie.
  • Risonanza o problemi di voce: difficoltà con il tono della voce, il volume e la qualità.
  • Problemi di alimentazione: difficoltà a mangiare e deglutire.

I patologi del linguaggio parlato possono altresì aiutare a trattare:

  • I problemi  legati al linguaggio ricettivo: Difficoltà a comprendere la lingua.
  • I problemi  inerenti il linguaggio espressivo: Difficoltà a parlare la lingua.
  • Problemi pragmatici del linguaggio: difficoltà nell’uso del linguaggio non orale in modi socialmente appropriati.

I medici specializzati nelle patologie legate alla sfera vocale utilizzano strategie progettate per i problemi di ogni bambino, personalizzando la cura e il metodo terapeutico a seconda del caso specifico e particolare. Tali strategie potrebbero includere:

  • Attività di intervento linguistico: queste attività sviluppano le abilità in modi diversi, inclusa la modellazione e il feedback ai bambini. Il terapista può usare foto, disegni, libri o terapia del gioco. Puoi anche usare esercizi di lingua per esercitare le abilità.
  • Terapia dell’articolazione: il medico modella i suoni con cui il bambino ha difficoltà. Ciò potrebbe includere la dimostrazione di come muovere la lingua per pronunciare suoni particolari.
  • Terapia dell’alimentazione e della deglutizione: si insegnano al bambino esercizi per rafforzare i muscoli della bocca. Ciò potrebbe includere massaggi facciali e vari tipi di esercizi per labbra, lingua e mascella. Puoi anche usare diverse consistenze di cibo per rendere il tuo bambino più consapevole del mangiare e deglutire.

I vantaggi della logopedia

La logopedia può aiutare i bambini a parlare in modo più chiaro e quindi a sentirsi più sicuri e meno frustrati quando parlano con altre persone. La logopedia può portare benefici ai bambini che hanno problemi linguistici sociali, emotivi ed accademici. Per i bambini con difficoltà di lettura, come la dislessia, la logopedia può aiutarli a sentire e distinguere suoni specifici nelle parole: ogni parola è divisa nei suoni delle varie lettere. Questo processo può migliorare la comprensione della lettura e incoraggiare i bambini a leggere.

Conclusione

La terapia linguistica dovrebbe essere eseguita dal momento in cui si nota nel bambino qualsiasi tipo di difficoltà nell’apprendimento o nell’uso della lingua, anche quando vengono rilevati problemi di pronuncia. Tenendo conto che le terapie e il trattamento varieranno a seconda della problematica che il paziente presenta. È importante fare una corretta diagnosi precocemente per poter correggere i problemi esistenti, prevenire un aggravamento in futuro e sviluppare la giusta terapia che possa migliorare la qualità della vita dei bambini durante la fase della crescita. La logopedia è particolarmente utile quando i bambini iniziano in tenera età. Uno studio recente, tra i tanti effettuati in materia, ha dimostrato che il 70% dei bambini in età prescolare con problemi linguistici che hanno iniziato un trattamento da un logopedista, ha mostrato un netto miglioramento delle proprie abilità linguistiche.