Quello che stiamo vivendo non è un periodo semplice, soprattutto per quanto riguarda la libertà di spostamento. A molti mancano i viaggi, manca la possibilità di scoprire nuovi luoghi, di vivere sensazioni ed emozioni che sfumano dal romanticismo, per esempio con i viaggi di coppia o all’insegna della cultura e dell’avventura. Possiamo però iniziare a programmare perché viaggiare è possibile, chiaramente con tutte le precauzioni anti-covid. Un viaggio nelle cinque terre è perfetto per rilassarsi, scoprire il lato romantico e assaporare, al contempo, il gusto dell’avventura.

Viaggio nelle cinque terre, tra natura e cultura

Abbiamo detto che viaggiare è possibile, anzi, salvo restrizioni temporanee, come quelle delle festività, fare un viaggio, anche di soli pochi giorni, è proprio quello che serve per prendere fiato e uscire un po’ da questa situazione angosciante che ci attanaglia ormai da mesi.

Ovviamente, quando si parla di spostamenti, dobbiamo sempre mettere in conto tutte le precauzioni possibili per evitare il contagio, quindi mantenendo il distanziamento, lavandosi spesso le mani e indossando le mascherine. Ovviamente si deve ponderare anche la scelta della struttura ricettiva dove soggiornare.

The heart of Cinque Terre – Rooms & Apartments osserva tutte le regole finalizzate al controllo della diffusione del covid e sanifica con cura tutti gli ambienti, in modo da offrire ai propri ospiti il massimo della serenità e della sicurezza.

La struttura è situata nel punto più alto e suggestivo del “Sentiero Azzurro”. Da qui si può godere di una vista davvero suggestiva. La piccola frazione in cui The heart of Cinque Terre è situato, offre tranquillità, lontani dal caos e dal rumore delle grandi città, ma al contempo consente di immergersi nella cultura e nella tradizione di questo incantevole territorio.

La struttura The heart of Cinque Terre

Le camere e gli appartamenti sono completamente immersi nella natura, alcuni hanno vista mare, altri sono circondati da uliveti, con grandi e piacevoli giardini. In tutta la proprietà si respira arte e cultura, la storia di questo territorio e i profumi di una natura preservata.

Le case in pietra hanno 400 anni di storia e al loro interno offrono il massimo del comfort. Per esempio, Villa Corbezzolo e Leo’s lodge sono situate in due grandi proprietà adiacenti. Costruite circa 400 anni fa da alcuni pastori che svernavano al mare, sono ubicate su una scogliera a picco sul mare, regalano quindi dei panorami incredibili, soprattutto all’alba e al tramonto.

Un rifugio tranquillo in cui riposarsi e ritrovare il proprio equilibrio psicofisico, ma anche un punto di partenza per esplorare il territorio. Le camere sono confortevoli, arredate in modo semplice e funzionale.

Villa Corbezzolo, invece, propone uno stile vintage, con mobili antichi degli anni ’50 e ’60 dal design italiano, come la lampada Arco Castiglioni e i lampadari di Tord Boontje. A fare da cornice una natura esuberante, ricca di colori e di varietà vegetali e animali.

L’amore per la terra e la sua salvaguardia

La struttura The heart of Cinque Terre nasce con lo specifico obiettivo di preservare la vitalità del piccolo borgo e la natura circostante. Si lavora quindi per un turismo sostenibile, fatto non di grande lusso, ma di calore umano e rispetto per l’ambiente, che aiuta a conoscere nuovi luoghi e, in fondo, anche un po’ di più se stessi.

Un altro obiettivo è anche quello di far apprezzare agli ospiti una realtà molto lontana dalla globalizzazione che ci fagocita, facendo apprezzare loro le piccole meraviglie di una quotidianità che ha il gusto della tavola della nonna e la quiete della domenica mattina.

Si tratta quindi non solo dell’opportunità di fare un viaggio fisico, che fa sempre bene al corpo e allo spirito, ma si viaggia anche su altri binari paralleli. Venire qui significa fare un viaggio nel tempo, ma anche fare un viaggio interiore compiendo un percorso di crescita e portando a casa un’esperienza indimenticabile.