Fare la spesa online da casa, fino a un paio d’anni fa, era un comfort che pochi si concedevano, per lo più persone sole e anziane o persone che lavoravano fuori casa tutto il giorno e che avevano poco tempo per le compere. Poi, con la pandemia, questo modo di acquistare è diventata una possibilità quasi “imposta” per evitare i contagi, Ma oggi a che punto siamo? Fare la spesa online funziona o è stata solo un’emergenza? Scopriamolo.

Fare la spesa online, da emergenza ad abitudine

Diciamolo chiaramente, fare shopping sul web, prima della pandemia, era un’opportunità sfruttata da pochi e limitata a determinati settori, come la tecnologia e l’abbigliamento. Pochi, se non pochissimi, erano avvezzi all’acquisto di generi alimentari sul web.

Il lockdown pesantissimo del 2020, però, ha allargato in modo consistente la platea di persone che si avvale di questa soluzione. Ovviamente, non potendo uscire di casa, o non volendo dato il clima di paura, la mancanza di dispositivi di protezione, lo scarseggiare, in particolare, delle mascherine, ha indotto tantissime persone a rivolgersi direttamente ai commercianti che, un po’ su due piedi, hanno cercato di organizzare delle consegne a domicilio su ordinazione.

Oggi, a distanza di un anno e mezzo, tantissimi consumatori utilizzano il web direttamente dal proprio dispositivo, che sia fisso o mobile, per fare la spesa. Oggi possiamo contare su una catena di negozi che utilizzano il canale web, e-commerce dove si può comodamente acquistare e ricevere i prodotti a casa.

Certamente, non tutti sono riusciti a organizzarsi in maniera ottimale ed efficace, ma chi ha ponderato bene il mercato, grazie anche ad esperienza e competenze, è riuscito a offrire, oggi come oggi, un servizio snello, di qualità e puntuale, e qui vogliamo farti conoscere proprio uno di questi successi.

Tiportolaspesa.it, una storia di successo

Da supermercato a e-commerce il passo è stato breve, ma ben studiato. Questo è il caso di Elisa e Matteo, due giovani commercianti che hanno ereditato la passione per questa professione dal nonno Silvano, commerciante di generi alimentari da una vita, che ha trasmesso questa sua passione dapprima ai figli e poi ai nipoti.

Grazie all’avvento delle nuove tecnologie è stato possibile realizzare un e-commerce ben strutturato e con alle spalle un servizio efficiente di consegne a domicilio, tiportolaspesa.it. Elisa, che ha completato con successo gli studi universitari in amministrazione e finanza e Matteo, hanno dato vita, nel 2014, a un supermercato che, negli ultimi anni, ha portato alla realizzazione di un portale web dove si può ordinare quello che serve e riceverlo direttamente a casa.

Dal negozio a casa tua

La mission è molto semplice: portare a casa delle persone i prodotti della spesa. Questi sono esattamente gli stessi prodotti che si trovano tra i banchi del supermercato fisico, quindi prodotti freschi e di stagione, anche locali. Per ora il servizio è disponibile per i principali CAP della provincia di Pesaro e Urbino, Rimini e Senigallia, trovi tutti i dettagli sul portale tiportolaspesa.it.

Il servizio è molto facile da utilizzare. Basta andare sul sito tiportolaspesa.it e cercare i prodotti necessari. Si può effettuare una ricerca per filtri e cliccare sul prodotto d’interesse che verrà così inserito nel carrello. Alla fine degli acquisti si va sul carrello e si paga comodamente sia con le principali carte di credito, sia con PayPal. I pagamenti sono sicuri e la consegna è assolutamente puntuale.

L’evoluzione della spesa

Non si tratta quindi solo di una tendenza dettata dall’esigenza di un determinato momento complesso, ma fare la spesa online è diventata un’abitudine decisamente comoda per tantissime persone che, ricevendo i prodotti a casa, non solo acquistano in sicurezza, senza esporsi al contagio, ma che semplicemente risparmiano molto tempo e stress, provare per credere!