Che il fumo delle sigarette faccia male è ormai cosa nota. Molte persone desiderano smettere di fumare ma non riescono a trovare la forza o la volontà per farlo. Qualcuno ci riesce, ma dura poco, dopo qualche giorno ricade nella tentazione del fumo. Buoni, invece, i risultati di chi smette di fumare grazie alle sigarette elettroniche che si possono acquistare comodamente online o nei negozi sigarette elettroniche a Pisa, Cascina, Pontedera, recandosi direttamente al punto vendita.

Smettere di fumare, i metodi più comuni

Smettere di fumare è difficile, siamo schietti. Ci vuole tanta forza di volontà e molta motivazione.  La voglia di fumare una sigaretta è sempre dietro l’angolo ed è molto difficile resistere se non si ha davvero una forte volontà.

Ma perché è così difficile smettere? Perché il corpo si abitua alla nicotina e quando ne viene privato ne risente subito. Dall’irritabilità, alla stanchezza, all’ansia, ma anche mal di testa, difficoltà nella concentrazione, nervosismo. Questi sono tutti i sintomi che indicano un’astinenza da nicotina.

Quello che più facilmente accade è cercare conforto in altre situazioni, come per esempio nel cibo. Chi smette di fumare, molto spesso ingrassa proprio perché si consola col cibo che funge da “sostituto” della nicotina.

Ci sono tantissime persone che hanno provato a smettere di fumare nei modi più diversi. Alcuni hanno acquistato dei libri dove veniva indicato un percorso da seguire per detestare le sigarette. Ebbene, questo sembra funzionare, almeno per un po’, ma dopo qualche tempo, la maggior parte, ha ripreso a fumare. Altri fanno sedute di ipnosi, di agopuntura, sedute psicologiche.

Alcuni utilizzano i cerottini di nicotina, andando a diminuire la quantità nel tempo, fino ad eliminarla totalmente. Funzionano? Poco in realtà, nonostante i cerotti, ma vale anche per le gum, molti si accendono anche delle sigarette, andando ad aumentare ulteriormente la quantità di nicotina nel corpo. Insomma, un circolo vizioso dal quale non si esce.

La sigaretta elettronica aiuta davvero a smettere

Con la sigaretta elettronica, invece, ci si può sbarazzare dalla dipendenza da nicotina. A dirlo non sono solamente le numerose testimonianze raccolte in questi ultimi anni, ma anche diversi studi. Tra quelli più accreditati ci sono quelli che hanno messo a confronto alcuni fumatori a cui era stata data in dotazione una sigaretta elettronica e che nel giro di poco tempo erano riusciti ad abbandonare la sigaretta tradizionale e la nicotina.

Ma com’è possibile? In linea generale dobbiamo osservare una cosa: non è solamente la nicotina che manca al corpo, ma anche la gestualità, l’abitudine. Ecco perché molti falliscono con i cerotti a base di nicotina, perché viene a mancare quella routine della sigaretta in certi particolari momenti.

Con la e-cig non c’è bisogno di rinunciare a tutto e subito e quindi è più facile abbandonare la sigaretta tradizionale e, per chi lo desidera, anche quella elettronica. In questo caso, però, va specificato che si può rinunciare del tutto alla nicotina e svapare solamente i liquidi con gli aromi, senza sostanze dannose.

Di norma, quando si decide di smettere di fumare mediante la sigaretta elettronica, si inizia con una percentuale di nicotina alta che poi si va a diminuire gradualmente in modo da non soffrire degli effetti dell’astinenza. In più si mantiene la gestualità, la ritualità, quindi sarà ancora meno faticoso abbandonare la sigaretta tradizionale.

Dove acquistare le sigarette elettroniche

Tra i diversi negozi online e fisici di e-cig può essere difficile orientarsi. Noi ti consigliamo zeusigarettelettroniche.it, un portale dove puoi acquistare tutto l’occorrente, dagli atomizzatori, agli aromi, ai liquidi batterie, ricambi, insomma, tutto quello che serve per iniziare a svapare in sicurezza.

I negozi fisici sono presenti a Pisa, Cascina e Pontedera, ma i prodotti possono essere spediti in tutta Italia, scopri la vasta gamma di prodotti.