Il polpettone al forno è una specialità deliziosa che piace proprio a tutti, è impossibile dire di no a questo piatto di carne anche se siete sazi. Si tratta di una ricetta squisita e che generalmente viene preparata la domenica quando ci sono ospiti a tavola per passare l’ultimo giorno della settimana in totale tranquillità, e perché non farlo d’avanti a un bel piatto come questo. Uno degli aspetti più piacevoli del polpettone al forno è che può essere farcito in base alle vostre preferenze e gusti personali.

Tra le varianti principali potrete riempirlo con verdure, scamorza, pollo e ripieno di spinaci. Anche se questa ricetta contiene degli elementi segreti possiamo assicurarvi che il polpettone al forno è una specialità facile da preparare; bastano davvero pochi alimenti e il gioco è fatto. Vi accorgerete che il risultato ottenuto dopo averlo preparato sarà ottimale soltanto quando la pietanza avrà raggiunto il giusto livello di morbidezza e un sapore inconfondibile, così da condirlo con contorni squisiti come le patate alla mediterranea e tante altre varietà di alimenti.

A questo punto non ci resta che mostrarvi gli ingredienti e i procedimenti necessari che servono per preparare il polpettone al forno.

Quali ingredienti usare?

Gli ingredienti che dovrete usare per realizzare questo piatto delizioso di carne sono:

  • 200 gr di pane fresco;
  • 110 gr di uova;
  • pepe nero q.b;
  • 3 rametti di timo;
  • sale fino q.b;
  • 400 gr di salsiccia;
  • 150 gr di pecorino da grattugiare;
  • 200 gr di latte intero;
  • 600 gr di manzo macinato;
  • olio extravergine di oliva;
  • un cucchiaino e mezzo di noce moscata.

Ingredienti per preparare le patate:

  • 500 gr di patate rosse;
  • olio extravergine di oliva q.b;
  • sale fino q.b;
  • pepe nero q.b;
  • 3 rametti di timo;
  • 2 scalogni;
  • qualche foglia di salvia.

Come preparare il polpettone al forno

Adesso che avete sul tavolo della cucina tutti gli ingredienti necessari è ora di passare alla preparazione di questo delizioso piatto di carne.

Per prima cosa dovrete rimuovere la crosta del pane fresco, per eseguire questo passaggio aiutatevi con un coltello, quindi realizzate dei cubetti e metteteli in una ciotola: in totale vi serviranno semplicemente più di 140 gr di mollica. Integrate nel contenitore gli altri ingredienti tra cui il latte, in maniera tale che riesce a rendere più soffice e morbido il pane. Dopo aver completato questo passaggio eliminate il budello dalla salsiccia e premetela, al punto tale da schiacciarla.

Mettete in un’altra ciotola la carne di manzo macinata, dopodiché integrate anche la salsiccia e il pecorino grattugiato, le uova intere, la noce moscata, il pane ammorbidito precedentemente nel latte e strizzato, sale e pepe q.b e qualche foglia di timo fresco.

A questo punto quando avrete inserito tutti questi ingredienti nella ciotola uniteli per bene amalgamandoli con le mani. Lavorate l’impasto fino a ottenere un risultato compatto e omogeneo. Continuate a preparare questa specialità dando al composto una forma cilindrica. Mettete il polpettone di carne lavorato su un foglio di carta da forno e spennellatelo utilizzando l’olio extravergine di oliva, così da dargli un aspetto invitante e saporito dopo la cottura; nel frattempo tenetelo da parte.

Cottura

Eseguiti tutti questi passaggi dovrete accendere il forno e impostare la temperatura a 180° se utilizzate il modello statico, dopodiché iniziate a lavorare il contorno. Quindi prendete le patate e lavatele sotto il rubinetto del lavandino con acqua abbondante e dividetele a metà. Spezzettate gli scalogni e divideteli in più parti.

Successivamente mettete in una ciotola le patate, qualche foglia di timo e di salvia e integrate anche un pizzico di pepe e sale per insaporire il tutto. Integrate gli scalogni tagliati precedentemente, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e girate tutti gli ingredienti.

Infine prendete una teglia grande e cospargetela di olio d’oliva e mettete la ciotola in cui ci sono gli scalogni e il resto degli ingredienti. Posizionate il polpettone di carne nella parte centrale della teglia e cuocetelo in forno a una temperatura massima di 190°. Trascorso questo lasso di tempo potrete sfornare il vostro polpettone e servirlo a tavola insieme alle patate, il risultato è garantito. Le ricette che potete creare attraverso questo piatto sono tutte ottime e dal sapore intenso.

Vedrete che chi siederà a tavola con voi vi chiederà anche il bis.