I DPI ovvero Dispositivi di Protezione Individuale per il settore industriale comprendono una serie di attrezzature utili a ridurre al minimo o azzerare i rischi che possono verificarsi in ambiente di lavoro.
Ogni lavoratore del settore industriale è tenuto per obbligatorietà di legge a indossare le attrezzature idonee a consentire lo svolgimento del lavoro in tutta sicurezza.
Regolamentati dal Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, i DPI devono essere adeguati a prevenire l'insorgenza di rischi, progettati per tutelare l'incolumità di chi li indossa, e devono essere compatibili e facili da indossare e da rimuovere nel caso in cui insorgessero emergenze.
 

Categorie di DPI

I DPI si dividono in tre categorie, in base al grado di rischio legato all'attività lavorativa.

Quelli di prima categoria, per i rischi minimi che potrebbero causare lievi danni sono auto certificati dall'azienda produttrice. Si tratta di strumentazioni e dispositivi che proteggono da urti lievi, da vibrazioni, raggi UV ecc.

I DPI della seconda categoria invece sono quelli destinati a preservare la salute e l'icolumità del lavoratore da rischi e danni significativi.
Tra i DPI di seconda categoria troviamo appunto quelli destinati ai lavoratori del settore industriale, che in alcuni casi devono essere muniti anche di dispositivi di protezione di terza categoria, che vedremo in seguito.Per questi dispositivi è richiesto un tipo di certificazione che sia attestata da un organismo di controllo. Non è possibile, dunque, acquistare i DPI in una qualsiasi ferramenta, ma è necessario attenersi alle direttive statali e controllare i codici riportati su ogni dispositivo, per assicurarsi che siano realmente in grado di proteggere l'incolumità del lavoratore.

Eccoci alla terza categoria di DPI, checontempla i dispositivi che devono assicurare la massima protezione per gli operai e addetti ai lavori con la finalità di proteggere e salvaguardarne la salute da rischi e danni molto gravi, se non letali.

DPI per l'industria

I lavoratori del settore industriale sono tenuti ad indossare DPI specifici. Nel campo dell'industria alimentare e farmaceutica ad esempio, i DPI devono preservare l'incolumità del lavoratore ma anche quella dei cibi e dei prodotti trattati.
È importante verificare, dunque, che chi è impiegato in questo tipo di industrie indossi i dispositivi che proteggano ogni parte del corpo dall'eventuale contatto con la merce con cui si ha a che fare.
Dai copricapo come retine e berretti, ai guanti, camici, occhiali e altri dispositivi, tutti rigorosamente realizzati in materiali certificati e che siano quindi adatti alla manipolazione di sostanze e prodotti ad uso alimentare o farmaceutico.
È, inoltre, importante che tutti questi dispositivi, inclusi scarpe, zoccoli e calzari di vario tipo siano comodi da indossare e siano realizzati con materiali anallergici, considerando che sono a contatto con la pelle di chi lavora anche per molte ore.
Diversamente, per i lavoratori delle industrie metalmeccaniche, è prescritto l'uso di cuffie e auricolari che abbattano il tasso di decibel prodotto dai lavori, l'utilizzo di guanti di vario tipo, da quelli anti taglio a quelli che servono a maneggiare sostanze corrosive o nocive, fino alle maschere e ai respiratori che consentono lo svolgimento delle operazioni di lavoro e tutelano la salute e l'incolumità degli operai.
In alcuni settori dell'industria è, inoltre, prescritto l'uso di abbigliamento ignifugo e di grembiuli e tute adatti al lavoro in ambienti in cui vi sono alte temperature.
Da non dimenticare i diversi tipi di calzari e scarpe, realizzate con una speciale punta in acciaio anti schiacciamento e la suola anti shock, di materiale resistente all' eventuale penetrazione di oggetti appuntiti in metallo.

Tutti i DPI sono di norma resi disponibili dall'azienda stessa, la quale deve provvedere a vigilare sul loro corretto uso e funzionamento, in modo da proteggere al meglio la salute e la vita dei lavoratori, nonché il corretto svolgimento delle operazioni lavorative.
Questi dispositivi, diversi per ogni tipologia di industria, devono essere indossati correttamente, rispettando le indicazioni riportate sulla confezione e seguendo scrupolosamente tutte le raccomandazioni del caso.