Per armonizzare tutto ciò che si trova all’interno di una casa moderna, ogni elemento deve seguire precise regole di design: colore, pareti, mobili e complementi d’arredo devono diventare un tutt’uno per suscitare armonia interiore e pace.

Gli unici elementi che spesso vengono esclusi, immotivatamente, da tale sinfonia di design sono le porte blindate.

Tutte le case moderne hanno ormai una porta blindata, e non solo all’ingresso.

La ragione è ovvia: evitare un’effrazione da parte dei ladri aumentando la sicurezza all’interno della casa.

La richiesta, seppur vasta, in molti casi è ancora priva di un particolare importante: l’armonia decorativa che si sposa perfettamente con tutta la casa.

Questo è il motivo per il quale le porte blindate stanno da qualche anno attraversando un processo di totale rinnovamento; quindi, non solo corazzate e sicure, ma anche esteticamente piacevoli grazie a una certosina ricerca di nuovi particolari di design: è possibile trovare le migliori porte blindate su gruben.com portale di settore che metterà a vostra disposizione un’ampia gamma di modelli tutti di grande gusto estetico che si adatteranno perfettamente allo stile della vostra casa.

Classi di resistenza all’effrazione delle porte blindate

porte-blindate

Oltre al design, queste tipologie di porte vanno scelte in base al grado di sicurezza che viene certificato attraverso alcuni test che ne certificano il livello antieffrazione.

Secondo la norma europea ENV 1627, i livelli o classi di sicurezza sono sei:

  • Classe 1 – in questa classe rientrano le porte che non possono essere scassinate tramite sollevamento, trazione, spinta o energici colpi di spalla. Tali porte blindate non possono essere installate all’ingresso;
  • Classe 2 – le porte blindate che rientrano in questa classe non possono essere scassinate tramite attrezzi come cunei, pinze e cacciaviti. La protezione come porta d’ingresso risulta essere sufficiente;
  • Classe 3 – oltre con gli oggetti indicati nella classe 2, i modelli appartenenti alla classe 3 non possono essere aperte con un piede di porco. In questo caso la porta blindata viene considerata davvero buona;
  • Classe 4 – attrezzi come trapani, martelli, asce, seghe e trapani non riescono a scassinare le porte blindate che rientrano in questa classe. La protezione viene classificata come ottima;
  • Classe 5 – anche lo scassinatore più esperto che utilizza attrezzi sofisticati deve arrendersi di fronte alle porte della classe 5. Detto questo, tali porte blindate si addicono a proteggere luoghi come gioiellerie, banche, edifici militari;
  • Classe 6 – in quest’ultima categoria rientrano le porte che non possono essere scassinate tramite l’utilizzo di elettroutensili ad alta potenza. I luoghi menzionati nella classe 5 adottano anche porte blindate della classe 6.

Dalla sicurezza al design

Come evidenziato sopra, sicurezza e protezione sono indubbiamente gli elementi primari di una porta blindata.

Perché non unire a essi anche il design?

In fondo le porte blindate non sono solo un simbolo che divide l’interno dall’esterno, ma parte integrante dell’arredamento di casa che deve armonizzarsi con tutto l’ambiente domestico.

Una pregiata soluzione tecnica che trasforma una porta blindata da mero elemento di servizio a vero e proprio oggetto di design è la cerniera a scomparsa.

Anche se ai più una cerniera possa apparire un oggetto superfluo, a scomparsa trasforma una porta blindata in un elemento decorativo che ha una sua dimensione personale e che immediatamente si allarga per unirsi a quella presente in una casa moderna.

porte-blindate

Porte blindate sicure e di design: ecco dove acquistarle

La frenetica ricerca di una porta blindata sicura e di design, oltre che essere snervante, è anche inutile dal momento che esistono piattaforme dedicate, con anni di esperienza come gruben.com dove trovare le migliori tipologie presenti sul mercato.

Grazie a un avanzato reparto di ricerca e sviluppo, con l’ausilio della simulazione al computer e di test pratici, l’azienda analizza l’evoluzione delle tecniche di scasso e crea innovative soluzioni per contrastarle che sfociano in diversi brevetti di loro proprietà esclusivi.

L’officina dell’azienda è una delle più grandi del settore nel centro Italia ed è attrezzata con moderni macchinari a controllo numerico che consentono minimizzare i tempi di lavorazione e rispettare i termini di consegna.