Mangiare il panettone in compagnia delle persone care è sinonimo di Natale. Come ogni anno le famiglie italiane ricercano i migliori panettoni artigianali prodotti dalle aziende locali e si confrontano con amici e parenti sui relativi prezzi. Oggi abbiamo deciso di scoprire in giro per l’Italia quanto costa un panettone artigianale.

Profumato e morbidissimo, il panettone artigianale è un dolce che non passa mai di moda, non ha eguali ed è il protagonista delle festività natalizie. Rispetto ai prodotti industriali, anch’essi indiscutibilmente buoni da gustare in compagnia, il panettone artigianale si presenta soffice e fragrante e nessuno saprà resistergli, neanche i più piccoli.

Il panettone è un dolce che originariamente apparteneva alla tradizione gastronomica milanese ma oggi molto apprezzato in diverse parti del mondo. In Italia è particolarmente diffusa la tradizione del panettone di Natale e nel corso degli ultimi anni i celebri pasticceri italiani hanno creato nuove varianti di questo delizioso prodotto dolciario.

Per salvaguardare l’autenticità del panettone, le istituzioni italiane hanno emanato il 22 luglio del 2005 un decreto ministeriale nel quale sono elencati gli ingredienti del panettone classico.

Il panettone milanese è caratterizzato da una consistenza morbida e dev’essere preparato con uova, zucchero, farina di frumento, uvetta e canditi. La tradizionale forma incisa con una x risale invece a epoche passate, quando si benediceva il pane prima di cuocerlo. Questi due tagli sono diventati un simbolo del panettone, ma alcuni pasticceri ne hanno modificato la forma per rendere maggiormente riconoscibili i loro prodotti.

Il prezzo medio di un chilogrammo di panettone artigianale è di 25 euro, ma questo può variare anche tanto in base all’azienda di produzione, all’area geografica e al gusto.

A Milano un panettone artigianale classico, farcito con uvetta e canditi, costa dai 27 fino ai 40 euro al chilogrammo.

A Palermo un panettone artigianale classico è venduto mediamente a 22 euro al chilogrammo, ma spesso non rappresenta la prima scelta dei consumatori, in quanto la varietà di gusti è molto ampia. Si possono acquistare panettoni artigianali farciti con frutti rossi e glassa al cioccolato bianco, panettoni con pistacchi originari di Bronte e arricchiti da una golosa crema al pistacchio oppure realizzati con cioccolato di Modica. Il panettone artigianale prodotto in Sicilia costa in media da 22 euro al chilogrammo fino a 30 euro al chilogrammo.

Le pasticcerie di Roma propongono panettoni artigianali farciti con pere e cioccolata oltre alle varianti più tradizionali come il classico, quello al cioccolato e il panettone artigianale ai tre cioccolati. Il prezzo medio di un panettone artigianale a Roma varia da 28 fino a 36 euro al chilogrammo.

Per gli amanti della crema alla nocciola a Napoli è possibile acquistare un delizioso panettone artigianale farcito con Nutella. Molte sono le ricette proposte dai pasticceri campani per deliziare i loro clienti, dal panettone artigianale classico a quello al passito (un vino liquoroso tipico dell’isola di Pantelleria), fino al panettone artigianale al caffè espresso, un’idea originale che ha conquistato un vasto pubblico. Il costo medio di un panettone artigianale prodotto a Napoli è di 33 euro al chilogrammo.

In Veneto il panettone artigianale costa in media 30 euro al chilogrammo ed è possibile gustare oltre alla variante classica anche il panettone artigianale farcito con pesca e fiori di lavanda, caratterizzato da un gusto delicato e dal profumo intenso.