La moda è senza dubbio una forma d’arte e i designer italiani hanno fatto in modo di far brillare il made in Italy nel mondo; oltre ai capi da passerella eccentrici però, c’è un settore del made in Italy che si occupa di abbigliamento femminile vestendo la donna nella sua quotidianità tra impegni di lavoro, sport, famiglia e tempo libero. Stile e glamour si mixano alla comodità, prediligendo sempre filati di ottima qualità: è il caso della collezione Nizati. Nizati abbigliamento donna made in Italy è una scelta vincente per le donne in carriera che cercano capi di ottima qualità a prezzi competitivi, prediligendo design realizzati interamente in Italia e materiali di prima qualità. Capi che durano nel tempo, che risultano confortevoli indossati e che sono curati nel dettaglio sono la forza di Nizati, azienda leader che oggi scopriamo insieme.

Nizati: la storia dell’azienda leader nell’abbigliamento femminile

Nizati è un marchio di riferimento per il settore dell’abbigliamento made in Italy: con grande attenzione all’ideazione di una linea comoda e pratica ma allo stesso tempo alla moda, con più di 20 anni di esperienza ha rafforzato il nome partendo da studi di modellistica e stilistica per arrivare a dar vita ad un’azienda che è il sogno della moda coltivato fin dall’infanzia. Capi idealizzati, disegnati e creati totalmente in Italia sono il fiore all’occhiello di Nizati che veste una donna dinamica, determinata e alla moda che desidera essere impeccabile in ogni occasione. La donna Nizati ama se stessa e la propria personalità, adora giocare con la moda e vuole distinguersi con capi ricercati e preziosi.

Alla base del successo c’è il motto “less is more” che diventa la filosofia centrale dell’azienda; l’abbigliamento Nizati è semplice ma curato nei dettagli ed è studiato per valorizzare la figura femminile. Sul sito ufficiale dell’azienda è possibile sfogliare il lookbook per vedere la vestibilità e tutte le proposte di punta; cliccando invece su “shop online” è possibile fare acquisti scegliendo tra le tante categorie disponibili. Marcia in più? La carta regalo: scegliendo tra diversi importi è possibile regalare un capo made in Italy a chi la riceverà che potrà scegliere in autonomia il look più adatto a sé.

Perché scegliere collezioni made in Italy

Il Made in Italy e in modo particolare la moda di questo settore hanno avuto successo in tutto il mondo; dagli anni ’50 ad oggi sono ancora tanti gli stilisti che hanno conquistato VIP, attori e attrici anche Oltreoceano e che hanno scelto questi brand per vestirsi anche in occasioni formali. Pensate che persino molti reali hanno apprezzato le creazioni italiane e le hanno sfoggiate in appuntamenti importantissimi, Tra le icone che hanno sfoggiato più volte capi italiani c’è Lady Diana che ha indossato Versace lanciando una tendenza passando poi a Valentino, Moschino e molti altri. Oggi altre principesse hanno sfoggiato capi italiani, basti pensare a Kate Middleton diventata ormai una icona di stile anche grazie agli outfit firmati Armani, Ferré, Luisa Spagnoli e molto altro.

Perché acquistare moda made in Italy? In primis per sostenere le aziende del proprio Paese; seconda motivazione per una questione ecologica: rompere lo schema dell’acquisto impulsivo che ci ha portato a riempire la casa di oggetti è una buona idea, attraverso lo shopping made in Italy si punta più alla qualità che alla quantità.

Altra motivazione per prediligere proposte realizzate in Italia è l’innovazione: soprattutto nel mondo della moda ci siamo distinti grazie all’ideazione di proposte inedite e assolutamente uniche. Tradizione e longevità sono poi altre motivazioni per prediligerlo. Ultima motivazione è il prezzo: nonostante si pensi che i costi siano spesso alti, in realtà non lo sono considerando la qualità della materia prima e della manodopera.