In Italia, uno degli eventi più amati è sicuramente il Salone del Mobile. La fiera, che coinvolge anche tutta la città di Milano, muove gli interessi economici di una grande città e riesce ad influire moltissimo su tutta la Penisola. Questo dato è molto interessante perché dimostra come l’interesse per il design e l’arredamento è sempre in crescita. A dimostrarlo sono anche i numerosi negozi di arredamento distribuiti su territorio che vanno a proporre tendenze ma anche proposte di qualità ad un buon prezzo. Tra i negozi di arredamento più popolari si distingue MisuraCasa.it, un’attività in grado di creare un equilibrio tra servizio, qualità e costi.

Negozi di arredamento: come scegliere quello giusto per te

Se stai per acquistare casa e desideri arredarla come nei tuoi sogni, oppure se hai approfittato dei numerosi bonus di ristrutturazione per avere il bonus mobili devi sapere che ci sono diversi consigli da tenere a mente al momento della scelta di uno dei negozi di arredamento che si possa occupare del progetto.

Il primo consiglio che vogliamo darti è di leggere le recensioni, sembrerà sciocco ma davvero è un ottimo metro di giudizio. Osservare eventuali ritardi e problematiche ma anche i punti di forza dei vari store può aiutarti a decidere; il secondo aspetto invece da considerare è quale tipologia di prodotto viene venduto: se si tratta di un artigiano, oppure un rivenditore e in caso si tratti di un rivenditore quali sono i brand che tratta. Tieni anche d’occhio se offre sconti o se magari ha una sezione outlet da cui acquistare.

Altro consiglio che vogliamo darti è di arrivare al negozio con le misure e magari qualche idea salvata da social network come Pinterest dove puoi creare moodboard e bacheche a tema; in questo modo chi seguirà il tuo progetto avrà già le idee più chiare dei tuoi gusti e delle tue esigenze.

Se hai già un’idea dello stile e dello spazio, magari anche di come disporre le cose non chiuderti ad altre possibilità: nei negozi di arredamento spesso ci sono persone che hanno studiato interior design e possono aiutarti a trovare altre soluzioni, magari anche più belle o funzionali di quelle a cui avevi pensato. Cerca di stabilire un elenco di must have; se assolutamente non vuoi rinunciare alla lavastoviglie, ad esempio, fallo presente. Oppure se desideri un divano penisola ma sei disposto a sacrificare un po’ di altro dillo.

Scegli un negozio che offra sia la consulenza che la progettazione: a volte questi due aspetti tendono a fondersi ma sono due fasi molto distinte che possono fare la differenza. Infine, se desideri scegliere il negozio giusto per te tieni in considerazione anche il preventivo che deve ovviamente essere conforme alle tue possibilità.

Arredare casa: qualche consiglio

Scegli lo stile. La tua casa deve avere uno stile coerente per funzionare, sfoglia alcuni social come Instagram o Pinterest per farti un’idea, fai anche in modo che tutto funzioni con la zona in cui vivi.

Scegli una palette colore. Chi ha detto che le case eleganti e di design sono solo in legno o bianche? Gioca con le sfumature, scegli una palette di 2 o 3 colori che ti piacciono combinati insieme.

Studia bene gli spazi. Un errore che molti fanno è di riempire eccessivamente gli ambienti alla ricerca di librerie, armadi o spazi dove riporre oggetti. La casa va vissuta, lascia del suolo calpestabile e respirabile ma soprattutto lascia alcune parti di muro libere, la casa sembrerà più grande.

Stile sì ma anche praticità. Un aspetto che molti dimenticano è la praticità, quando arredi non guardare solo l’estetica ma fai in modo che ciò che scegli sia funzionale e durevole nel tempo.