Stai pensando di noleggiare un’auto e stai cercando le migliori offerte NLT del 2020? Oggi vedremo 3 offerte fantastiche per questo tipo di noleggio. Sì, perché con il boom del noleggio a lungo termine che si sta avendo in questi ultimi anni (lockdown a parte), anche le varie concessionarie si sono attrezzate per far sì che tutto possa essere più conveniente.

E, magari, riuscire a prendere il ‘treno’ giusto. Ecco, quindi, alcune proposte che si presentano molto vantaggiose per te.

FIAT Tipo

Non per spirito patriottico, ma perché le macchine FIAT sono molto noleggiate, cominciamo proprio dalla casa torinese. E non con quelle più classiche, ma da una un po’ diversa dal solito: la FIAT Tipo. Quali sono i vantaggi di questo noleggio? Eccoli:

  • Il prezzo basso. Se la acquisti, il prezzo base è di oltre 23mila euro. Con il noleggio, invece, pagheresti poco più di 300€ al mese. E se arrotondassimo a 300€, all’anno sarebbero 3600€. Ci vorrebbero circa 7 anni per arrivare al prezzo minimo d’acquisto. Ma in quel lasso di tasso, però, hai l’opportunità di cambiarla.
  • Il canone mensile presenta una discreta libertà: puoi decidere se pagare una maxi rata iniziale oppure ad anticipo zero (in questo caso, le rate sarebbero un po’ superiori)
  • La tipo che viene noleggiata ha cinque marce. Così come cinque sono le porte e i posti.
  • Ovviamente, come per tutti i canoni di noleggio, sono comprese le varie spese accessorie classiche di una macchina. Dal bollo auto al tagliando passando per l’assicurazione. Così come è inclusa anche la manutenzione straordinaria e ordinaria. E perfino l’assistenza h24, in caso dovessi rimanere in panne con l’auto.
  • La consegna è relativamente breve. Salvo complicazioni, in due giorni lavorativi potresti averla

SKODA Scala

Spostiamoci fuori Italia. In un’azienda nata nella Repubblica Ceca ma ora è passata di proprietà della Volkswagen AG: è la SKODA. E, a proposito di Skoda, tra le macchine che è possibile noleggiare c’è la Scala. Scopriamo tutti i vantaggi:

  • Il prezzo d’acquisto si aggira sui 20mila euro, salvo optional. Ma pensa che la formula più costosa di noleggio è di circa 305€ al mese, IVA esclusa. Questa formula prevede anche un anticipo iniziale di 2.500€, sempre IVA esclusa. Se non vuoi cacciare i soldi dell’anticipo, la cifra mensile sale a 350€ circa. Sempre IVA esclusa.
  • Lo ribadiamo anche in questo caso. Sono inclusi tutti i vari costi che abbiamo menzionato anche nel caso della prima offerta.
  • Classe Euro6.d tmp (2016/427) e seguenti. Potenza di 95 CV / 70 Kw e cambio manuale.
  • Cinque porte, può raggiungere una velocità massima di 188 km/h.
  • Si alimenta a benzina ed è a 5 porte.

CITROEN C1

Chiudiamo con una macchina molto conosciuta anche da chi non è un esperto del settore auto. La Citroen C1, che abbia una qualità a un prezzo molto basso. Sia se volessi acquistarla che noleggiarla. Ed è proprio dal costo che partiamo.

  • Il prezzo d’acquisto è di circa 10mila, senza ulteriori opzioni aggiuntive. Un prezzo molto conveniente per la tipologia di macchina. E, quindi, automaticamente anche il prezzo del noleggio sarà molto basso. Infatti, parliamo di 153,78€ al mese iva inclusa. Il costo per km è davvero molto basso: 0,33€ e la durata del contratto è di 3 anni per 10.000 km all’anno. Bisogna versare un anticipo, IVA inclusa, di 4.270 euro.
  • Numerosi sono i servizi inclusi. Te li elenchiamo per comodità: manutenzione, bollo, RCA, incendio, furto, kasko, soccorso stradale e l’opzione della vettura sostitutiva.
  • La macchina, stando ai dati che si leggono sul web, ha un consumo pari a 3,7-3,9 l/100km medio (4,3-4,4 urbano, 3,4-3,5 extraurbano).
  • Vettura molto compatta e adatta per le strade. Sia per la modalità di guida che per le dimensioni (3.466 mm lunghezza x 1.615 mm larghezza x 1.460 mm altezza). Ti consentono, quindi, di trovare facilmente parcheggio.

Sono queste le tre offerte migliori che abbiamo trovato per il noleggio delle auto. Se non ne hai mai noleggiato una, ti consigliamo di farlo il prima possibile. Anche perché, in questo modo, potrai sfruttarne a pieno i vantaggi. Che non sono affatto pochi. Anzi!