Ci sono molti posti da visitare a Londra, capitale dell’Inghilterra e del Regno Unito. Il Buckingham Palace, il Tower Bridge, la Cattedrale di Saint Paul… sono soltanto alcuni dei posti migliori da visitare a Londra. L’amata città contiene migliaia di attrazioni pronte ad essere visitate da milioni di turisti all’anno. In quest’articolo ci occuperemo di consigliare 10 luoghi che vale la pena visitare nella città inglese, quindi preparatevi a guardare una città paradisiaca. Ecco quindi i migliori posti da visitare a Londra.

I migliori posti da visitare a Londra

London Eye

Ovviamente al primo posto si trova la London Eye. La ruota panoramica è entrata a far parte della storia della città sin dal 1999. Le capsule riescono a raggiungere un’altezza di 135 metri massimi, il giro totale della ruota panoramica dura circa trenta minuti di cui si può godere della fantastica vista che la città ha da offrire. Senza dubbio, questa è un tappa da percorrere obbligatoriamente se si è a Londra.

Il Tower Bridge

Il Tower Bridge è stato costruito tra il 1886 e il 1894 e rappresenta uno dei simboli per la capitale britannica. Il ponte è stato progettato da Wolfe Barry e Horace Jones. George Stevenson sostituì, nel 1887, Horace Jones dopo la sua morte. Fu cosi’ che Stevenson cambiò la facciata in mattoni seguendo lo stile gotivo-vittoriano. Il Tower Bridge, attraversa il Tamigi a 9 metri di distanza dall’acqua. Quest’ultimo viene mantenuto attraverso le due torri alte 65 metri che, partono da 7 metri sotto il fiume. Viene definito come il ”ponte delle meraviglie”. E’ uno dei ponti piu’ conosciuti e amati al mondo oltre a far parte della storia della città. Ci sono anche delle esibizioni organizzate, che vi permetteranno di visitare pienamente la città.

La Torre di Londra

La Torre di Londra, è senza l’altro una delle più famose fortezze al mondo, è stata utilizzata come prigione, palazzo reale, armeria e anche come uno zoo. Oggi è stata riconosciuta come un Sito Patrimonio dell’Umanità dove i visitatori possono rimanere incantati da tutti i Gioielli della Corona, oltre a conoscere al meglio la storia dell’edificio attraverso i tour guidati. E’ da sempre stato un luogo centrato da cospirazioni e intrighi, ci sono circa due milioni di visitatori all’anno che rendono l’edificio uno dei migliori di sempre per Londra.

Il Big Ben

Questo senza dubbio è il cuore dell’Inghilterra, del Regno Unito e di Londra. Questo è il posto che i visitatori amano visitare per prima cosa, viene preferito soprattutto la sera quando le facce dell’orologio viene illuminato. La costruzione della torre, è iniziata nel 1834 per essere poi conclusa nel 1858. Successivamente, una grande cerimonia ha inaugurato l’arrivo a Londra della campana: fatta scendere dal fiume Tamigi da una chiatta per poi essere trasporta da 16 cavalli bianchi fino a destinazione. Attualmente, il Big Ben pesa 13,7 tonnellate, per un altezza di 7,2 piedi e un diametro di 8,9 piedi. Ci sono quattro campane più piccole sotto il Big Ben che suonano ogni quarto d’ora. Non c’è nulla da dire, è un’opera d’arte tutta Londinese.

La Cattedrale di Saint Paul

La Cattedrale di Saint Paul è una delle due cattedrali anglicane di Londra. La cupola ricorda a prima vista la cupola di San Pietro in Vaticano a Roma, inoltre la vista migliore sarà sicuramente sotto la cupola dato che si potrà osservare tutta la cattedrale, dove tutto è magico. Se è possibile salire sulla cupola dovete assolutamente farlo! Si godrà di una vista spettacolare che riuscirà a farvi meravigliare della fantastica città che avete davanti. Il luogo in cui si trova, è stato occupato da edifici religiosi. La cattedrale, costruita in legno, fu uno dei tanti edifici bruciato nell’incendio del 1666 e fu ricostruita più volte, fino a diventare magica come la conosciamo oggi.