Oggi il modo di fare amicizia è molto diverso da quello di qualche anno fa. La pandemia, indubbiamente, ha dato il suo pesante contributo. I rapporti e le relazioni sociali nella vita reale sono sempre più complessi, c’è diffidenza, meno occasioni per incontrarsi, in particolare per le persone meno giovani. Al contrario, l’avvento dei social, ha facilitato notevolmente i contatti, facendo incontrare, almeno virtualmente, una vasta platea di persone. Ma fare amicizia sui social è davvero semplice? E come ci si deve comportare?

Fare amicizia sui social, da dove si comincia

Ci sono diverse chat gratis dove si può iniziare a fare amicizia da zero, quindi con perfetti sconosciuti, ma non bisogna prendere la cosa alla leggera e si devono comunque rispettare delle regole non scritte che possono tutelare la nostra sicurezza e privacy.

Ma come possiamo fare per creare un profilo interessante e iniziare a chattare con qualcuno? Ecco qualche consiglio pratico per realizzare un profilo interessante e iniziare a conoscere nuove persone.

Il primo passo è quindi quello di creare un profilo sul social o sui social che abbiamo scelto.

Creare un profilo interessante

Una pagina interessante si realizza inserendo una foto carina, che rispecchi la personalità dell’utente. Va scelta con cura perché dirà molto di noi, è il nostro primo biglietto da visita perché, siamo sinceri, sui social la prima cosa che cattura l’attenzione sono le immagini.

Un consiglio, metti una foto dove si veda bene il viso, ma che sia di buon gusto. Descrivere bene la propria persona è importante, più notizie verranno aggiunte più aumenteranno le possibilità di interessare a qualcuno.

Scrivere uno stato carino, interessante, partecipare in modo attivo ai gruppi tematici è un modo per entrare in contatto con un buon numero di persone. Se per esempio si ama il cinema, o la lettura, si può partecipare a un gruppo a tema e iniziare a interagire con gli altri commentando e facendo considerazioni.

Trovare gli amici

Delle volte, per quanto ci si impegni, capita che le richieste di amicizia non arrivino o che non arrivino quelle più compatibili col proprio carattere. Per dare un’accelerata si può cercare di trovare amici in modo attivo, in questo caso verranno aggiunte al profilo -se accetteranno- le persone che anno parte della propria cerchia, quindi gli amici reali o gli amici degli amici.

Se si chiede l’amicizia a una persona che si conosce poco o non si conosce per niente, è buona norma inviare un breve messaggio privato di presentazione, in modo da piegare le motivazioni che hanno indotto alla richiesta.

Tra tutte le persone che verranno contattate, alcune potrebbero rispondere in modo non soddisfacente, il segreto sta nel lasciar andare, non prendersela e continuare per la propria strada. Mai rispondere alle provocazioni, al contrario, essere sempre cordiali e amichevoli.

Condividere contenuti d’interesse

Un altro modo per fare amicizia rapidamente sui social è quello di condividere contenuti interessanti. Che siano video, foto, o anche semplici stati, fate in modo che siano veramente un valore aggiunto per le persone che leggono. Non si dovrebbe essere mai noiosi e ripetitivi.

Gestire le amicizie

Una volta fatte, le amicizie devono essere gestite. Nessuno vieta di incontrarsi di persona, ma è sempre bene fare attenzione in questi casi, meglio andare all’appuntamento in compagnia. Prima di lasciare l’indirizzo di casa o il numero di telefono, pensare a chi si ha davanti, se si tratta di un contatto che si conosce veramente o se è solo un incontro casuale.

Ovviamente non c’è una ricetta scritta, qualcuno dopo un po’ di tempo può avere desiderio di incontrarsi di persona, qualche altro no, ci sono utenti dei social che chattano da anni senza mai essersi incontrati di persona, questo dipende da ciò che ciascuno si sente di fare, in ogni caso, a prescindere dalla scelta, l’importante è essere sempre corretti e cortesi.