Quando si lavora il metallo, può capitare di doverlo piegare per creare una forma o un adattamento specifico. Senza gli strumenti giusti, questa operazione può risultare difficile e dispendiosa in termini di tempo. È qui che entra in gioco un bending roll. Un bending roll è essenzialmente uno strumento utilizzato per piegare il metallo in preparazione di ulteriori lavori o dell’assemblaggio finale. Vi aiuterà a ottenere le curve precise di cui avete bisogno dal vostro metallo, consentendovi di completare il vostro progetto in modo più rapido ed efficiente. Continuate a leggere per scoprire cos’è un bending roll e perché è utile per lavorare il metallo.

Che cos’è un bending roll?

Un bending roll è un’attrezzatura cilindrica utilizzata per piegare un pezzo di metallo. Il rullo stesso è posizionato verticalmente e il materiale da piegare viene posizionato contro il rullo, con un rullo montato all’estremità opposta. Il bending roll è alimentato da un motore elettrico che fa girare i rulli. Questo provoca un attrito tra i rulli e il metallo, che si riscalda e si modella. Il bending roll non è utile solo per la piegatura, ma non solo.

Può essere utilizzato per modellare e formare il metallo per un gran numero di applicazioni. Il bending roll ha molti usi in un’officina di lavorazione dei metalli e può essere utilizzato per piegare acciaio, ferro, alluminio, rame, ottone e molti altri tipi di metallo. Può anche essere utilizzato per piegare qualsiasi altro materiale non ferroso, come plastica e gomma.

Tra i tanti bending roll che possiamo consigliarvi c’è Hydraulic 3 roll plate bending machine, questo incredibile macchinario altamente performante si distingue per precisione ed efficienza tanto da essere scelto nelle migliori aziende e attività che hanno necessità di un supporto nella lavorazione del metallo.

Perché usare un bending roll?

Un bending roll può aiutarvi a ottenere le curve precise di cui avete bisogno dal vostro metallo, consentendovi di completare il vostro progetto in modo più rapido ed efficiente. Il rullo di piegatura può essere utilizzato per piegare il metallo in forma, oltre che per cordonare, rientrare, comprimere e martellare. Il rullo riscalda il metallo mentre lo attraversa, facendolo piegare contraendosi ed espandendosi mentre si raffredda.

È quindi possibile rifinire la piegatura raffreddando e martellando il metallo con un martello. L’uso di un bending roll per piegare il metallo elimina anche la necessità di utilizzare strumenti come cesoie e taglierini, che possono essere pericolosi e richiedere molto tempo. Un bending roll può essere utilizzato anche per formare il metallo, che è il processo di rimodellamento del metallo in una nuova forma piuttosto che la realizzazione di una piegatura.

Come usare un bending roll

Quando si usa un bending roll, di solito si inizia con un pezzo di metallo tagliato in forma. Si posiziona quindi il metallo contro il rullo, con il rullo all’estremità opposta. Il rullo ruoterà, aiutando il metallo a riscaldarsi rapidamente e facilmente. Man mano che il metallo si riscalda, inizierà a piegarsi contraendosi ed espandendosi. Il bending roll è dotato di diverse impostazioni che possono essere regolate in base alle esigenze. Una volta che il metallo è stato piegato nella forma desiderata, è possibile raffreddarlo e martellarlo premendolo contro un’incudine. Il bending roll consente di piegare facilmente anche il metallo più spesso.

Cose da sapere prima di usare un bending roll?

Prima di utilizzare un bending roll, è necessario conoscere il tipo di metallo da piegare; inoltre importante assicurarsi che il rullo sia sufficientemente grande per il lavoro da svolgere. Scegliere un rullo con un diametro adeguato allo spessore del metallo. Il diametro del rullo deve essere superiore allo spessore del metallo.