La solitudine piace a pochi, questo è ciò che emerge dagli ultimi dati. Sono, infatti, quasi 8 milioni gli italiani che hanno scelto come compagno di vita un amico a quattro zampe. Gli animali da compagnia, infatti, sono sempre più parte integrante delle famiglie, complice anche il recente lock down che ha letteralmente precluso le relazioni sociali per un lungo periodo. Aumenta, di conseguenza, anche la richiesta di prodotti per animali domestici, vediamo di capire il fenomeno.

Animali da compagnia, è boom

Tantissime famiglie hanno scelto di adottare un animale da compagnia, che sia un cane, un gatto, uccellini e perfino animali esotici. Nell’ultimo periodo, però, si è assistito a un vero e proprio boom di acquisti e adozioni.

Come dicevamo, a influire molto su questa tendenza è stata anche la pandemia di covid che ha costretto le persone a restare in casa, molto spesso da sole. Per molti, un animale in casa è stato di grande conforto, in particolare ci riferiamo al periodo post lock down quando in tanti hanno scelto una compagnia a quattro zampe.

Ma cosa ha portato a queste scelte? Indubbiamente gli animali riescono a dare grande affetto, si pensi al cane, che non solo per definizione è il miglior amico dell’uomo, ma anche gatti, uccellini, criceti, conigli nani. Sembra quindi essere il desiderio di affetto ad aver spinto all’acquisto o, più spesso, all’adozione di animali da compagnia.

In questi ultimi mesi, infatti, anche lo spazio domestico è stato ripensato, spazio che è diventato sempre più ufficio e scuola, il luogo dove la famiglia, ma anche i singol, trascorrono sempre più tempo, ed ecco che la presenza di un animale diventa un arricchimento affettivo.

Gli animali come antistress

Un altro motivo che ha spinto tutti questi italiani ad accogliere un animale in casa è anche il fatto che questi sono un potente antistress. Basti pensare a quanto è rilassante accarezzare un gatto, per esempio, i cui benefici sono stati già dimostrati anche dalla scienza. Fusa, scodinzolamenti, ma anche una passeggiata col proprio cane, sono un ottimo modo per rilassarsi e ritrovare un equilibrio psicofisico adeguato.

Il legame che si instaura con gli animali d’affezione è quindi importantissimo sotto diversi aspetti, sia dal punto di vista della compagnia che, appunto, psicologico. Lo dimostra il fatto che, in media, c’è almeno un animale per famiglia in Italia.

Sempre di più e sempre più curati

Ma non si tratta solo di un aumento importante della presenza degli animali nelle nostre case, c’è anche una cura sempre più grande dei nostri amici animali, segno, questo, di un importante cambiamento culturale. Se, infatti, Gandhi diceva che “Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali”, per quanto concerne quelli da compagnia, ci stiamo muovendo nella direzione giusta.

Oggi i nostri compagni di vita sono curati, toilettati, cibati con prodotti di qualità, coccolati e, perché no, viziati. Attenzione, però, non trattiamo i nostri animali da compagnia come delle persone. L’errore che spesso si compie, infatti, è quello di umanizzarli eccessivamente.

Trattiamoli da animali, quali sono, con rispetto e prendendocene cura. Portiamoli regolarmente dal veterinario e scegliamo per loro i migliori prodotti sul mercato, perché la loro salute dipende da questo.

Oggi ci sono tantissimi negozi specializzati, come dolceamicofficial.com, dove puoi trovare un delizioso amico di peluche per il tuo compagno d’avventure. Il peluche morbido è anche un efficace calmante che tranquillizzerà il tuo cane facendolo sentire coccolato. Anche gli animali, infatti, soffrono di stress, proprio come le persone, di ansia e solitudine.

Con il peluche DolceAmico, che ha un cuore pulsante, il tuo pelosetto troverà quiete e relax, adatto anche per i cuccioli. Visita il sito e scopri tutti i dettagli per regalare ancora più coccole e amore al tuo pelosetto.