Quando si tratta di abbigliamento da lavoro la qualità conta eccome. Non solo, c’è anche una legge che norma l’utilizzo delle uniformi da lavoro, precisamente il D.Lgs. 81/2008, titolo III capo II. Secondo questa norma, che potrebbe sembrare bizzarra, ma che invece ha assolutamente un suo perché, a essere obbligato non è solo il dipendente, che ha appunto l’obbligo di indossare l’uniforme, ma anche il datore di lavoro ha l’obbligo di fornire al dipendente i dispositivi di protezione idonei al lavoro. E questo è solo uno dei motivi per cui gli abiti da lavoro sono tanto importanti, ora scopriamo gli altri.

Abiti da lavoro, a ciascuno il suo

L’abbigliamento professionale deve essere scelto necessariamente in base al lavoro svolto e alla mansione che si ricopre. Chiaramente le esigenze di un cuoco sono diverse da quelle di un barbiere. Eppure ancora tantissimi lavoratori hanno dubbi su quale sia la divisa corretta e perché, soprattutto, sia necessaria.

Quali sono le caratteristiche principali di una divisa da lavoro

L’abbigliamento o divisa di lavoro, e relativi accessori, devono essere indossati da un lavoratore al fine di preservare la sua sicurezza, ma anche per rispettare le norme di igiene, a seconda del lavoro che si fa.

Le caratteristiche principali, in base a quanto detto, che una divisa deve necessariamente avere, sono ovviamente relative ai rischi che si corrono nell’esercitare quella determinata mansione per cui se ne richiede l’uso. Inoltre devono essere adeguate anche ai movimenti che il lavoratore dovrà compiere.

Per esempio, la divisa di lavoro di un vigile del fuoco ha delle specifiche di sicurezza diverse da quelle di un medico. La divisa del vigile del fuoco deve essere ignifuga, deve proteggere il corpo del lavoratore da eventuali fiamme, acidi, insomma, da una serie di pericoli di grande impatto.

La divisa del medico deve poter essere sterilizzata facilmente, dovrà quindi resistere alle alte temperature e dovrà poter essere lavata nel modo più idoneo. Naturalmente deve essere anche confortevole e permettere al medico una serie di movimenti.

Ci siamo accorti proprio durante la pandemia di quanto le divise e i dispositivi di protezione siano fondamentali.

La manutenzione delle divise

Chiaramente ogni divisa richiede un certo tipo di manutenzione. Nel settore della ristorazione, per esempio, si dovrà fare attenzione al lavaggio frequente. Le divise devono quindi resistere a tale sollecitazione. Chiaramente, le camicie devono restare bianche, quindi si dovrà scegliere un tipo di abbigliamento tecnico che consenta di ottenere il massimo bianco, di poter dunque essere smacchiate da macchie di vino, olio, e così via.

Dove si acquistano le divise di qualità

Ci sono moltissimi prodotti in commercio che non rispettano gli standard di qualità, o non hanno certificazioni, ma attirano la clientela mediante prezzi molto allettanti. Ecco, quando si tratta della scelta dell’abbigliamento da lavoro non si dovrebbe badare a spese perché ne va della nostra sicurezza.

Action Works è lo specialista nel settore abbigliamento professionale, quindi abiti da lavoro, abbigliamento alberghiero, abbigliamento cuoco, abbigliamento antinfortunistica, HO.RE.CA. Sul portale si trovano tutte le migliori soluzioni per l’abbigliamento professionale e tecnico, incluse le calzature antinfortunistiche.

La qualità è certificata, tutti gli abiti da lavoro sono realizzati con i migliori tessuti per abbigliamento tecnico e professionale, ma non senza dare il giusto peso anche all’estetica e al comfort.

Per i lavori tecnici c’è, appunto, la linea tecnica, realizzata con materiali eccellenti ad elevata resistenza a seconda delle caratteristiche richieste dalla professione.

La sicurezza sul lavoro è fondamentale, così come l’ordine e la pulizia. Una divisa adatta alla tua professione significa lavorare più sicuro, comodo e sempre in ordine, soprattutto per quanto riguarda i lavori più rischiosi e che necessitano l’utilizzo di dispositivi di protezione adeguati.